Passa ai contenuti principali

PARTITO COMUNISTA NIENTE PRESÌDI DI SICUREZZA, POSSIBILE RITARDO NEL CHIAMARE I SOCCORSI. COSÌ UCCISERO L’OPERAIO?

La morte di un operaio in una piccola marina del Salento non è solo una morte. È il ritratto della disumana ed inefficiente gestione del lavoro e dei lavoratori in questo sistema
economico. Per un imprenditore la morte di un lavoratore è un grosso fastidio, come lo è dover installare mezzi di sicurezza e di prevenzione. Quei soldi preferisce spenderli altrove, investiti dove può creare un profitto per se stesso. Per questo quel 26 maggio del 2017 a Frigole mancavano tanti mezzi di prevenzione. Le istituzioni appureranno i sospetti secondo i quali i responsabili tardarono a chiamare i soccorsi, nonostante le richieste del lavoratore caduto dal trabattello, probabilmente sperando di potersela cavare senza fastidiose grane legali ed economiche. Certo, diventa sempre più difficile riuscire ad assumere abbastanza personale, farlo in regola, pagare tutti, pagarli adeguatamente, prevenire tragedie…e non è forse questo un altro motivo per cui abbiamo ragione quando diciamo che questa società basata sul profitto privato è insostenibile e che occorre una gestione pubblica del lavoro e dei mezzi di produzione? La ricchezza continua a concentrarsi nelle mani di sempre meno persone e saranno in pochi a potersi permettere di rimanere in questo mercato. Il piccolo imprenditore che sta per cadere nella fascia sociale sotto la sua, quella dei suoi dipendenti, dimostra scarsa lungimiranza quando danneggia i lavoratori ed il territorio tentando a tutti i costi di ritenere i propri privilegi. La solidarietà del Partito Comunista va alla famiglia del lavoratore V.F.. Chiediamo che non vengano fatti sconti giudiziari e ribadiamo che l’unica alternativa è quella comunista.

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 22 Novembre 2019

Galatina,prove tecniche per Galatina in fiore 2019

Ebbene si Galatina si prepara alla manifestazione tanto attesa dai cittadini, chiamata Galatina in fiore 2019,le prove tecniche si vedono in citta'.