Passa ai contenuti principali

Skill & Power: un grande progetto sportivo per la disabilità motoria


Si chiama "Skill & Power - sport per la disabilità motoria" ed è un ambizioso progetto sportivo e di integrazione sociale rivolto alle persone con disabilità, quello che sta prendendo vita proprio in questi giorni nel Salento e che sarà ufficialmente presentato a Galatina il 19 ottobre prossimo, alle ore 11:00, presso il Palazzo della Cultura "Celestino Contaldo".

Il progetto, promosso dall'ASD Polisportiva Zen Shin di Galatina, è risultato vincitore del bando regionale "Avviso D - Programma Operativo 2018", indetto dal "Dipartimento Promozione della Salute, del Benessere e dello Sport per Tutti" della Regione Puglia, e gode del partenariato della ASD Sportivamente, dell'Istituto Immacolata A.S.P., del patrocinio del Comune di Galatina, oltre ad essere stato già apertamente condiviso anche dall'OPES, l'Organizzazione per l'Educazione allo Sport che è ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI.
Si tratta, nello specifico, di attività sportiva pensata appositamente per chi è costretto a deambulare su sedia a rotelle o comunque con l'ausilio di supporti alla deambulazione, ed aspira a diventare una disciplina sportiva vera e propria, ufficialmente riconosciuta cioè dalle autorità competenti, magari proprio attraverso l'intermediazione dell'OPES che, come detto, ha espresso grande apprezzamento per l'idea.
Le iscrizioni per partecipare al corso di "Skill & Power", che si tiene sia a Galatina sia a Martano, sono già aperte, ed ogni ulteriore informazione potrà essere appresa all'appuntamento di presentazione del 19 ottobre, al quale interverranno la dott.ssa Maria Rosaria Giaccari, Assessore allo Sport del Comune di Galatina, l'Avv. Vincenzo Russo, consulente legale esperto di fundraising e crowdfunding, e la dott.ssa Francesca Fersino, Presidente dell'Istituto Immacolata ASP.
Entusiasta il M° Antonio Buono, Direttore Sportivo della ASD Polisportiva Zen Shin, per la realizzazione dell'ennesimo progetto sportivo e solidale che egli sta portando a compimento dall'alto della sua esperienza sportiva ormai più che trentennale. Il M° Buono ringrazia la Regione Puglia e tutti coloro che hanno permesso l'ideazione di un progetto così ambizioso, tra cui l'istruttore Adriano Bolognese, atleta disabile da sempre in prima linea nella lotta per l’integrazione sociale attraverso lo sport e certamente decisivo per la realizzazione del progetto "Skill & Power": Bolognese, infatti, già da anni, con la sua ASD Mollare Mai, tiene corsi finalizzati al buon uso della carrozzina convinto che, nella nostra società, si dia ingiustamente per scontata la capacità di utilizzare gli ausili alla deambulazione, con gravi conseguenze in termini di adattamento e di serenità di vita delle persone disabili. Partendo da questi presupposti, il progetto "Skill & Power" andrà oltre, permettendo a queste ultime, non soltanto di muoversi correttamente e con più facilità sui detti ausili, ma addirittura di fare sport ad alto livello.

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 13 Novembre 2019

Galatina,prove tecniche per Galatina in fiore 2019

Ebbene si Galatina si prepara alla manifestazione tanto attesa dai cittadini, chiamata Galatina in fiore 2019,le prove tecniche si vedono in citta'.