Passa ai contenuti principali

“Contamination Lab”

C’è tempo fino al 21 ottobre 2019 per candidarsi a partecipare alla terza edizione di CLab@Salento, il “Contamination Lab” dell’Università del Salento che “accompagna” gli studenti all’innovazione e
all’imprenditorialità. Sono 80 i posti disponibili - di cui 72 riservati a studenti universitari (anche internazionali in mobilità), neolaureati e dottorandi presso l’Università del Salento e 8 a studenti delle scuole secondarie superiori - per un percorso formativo che ha lo scopo di promuovere nei partecipanti la cultura dell’imprenditorialità, di sviluppare spirito d’iniziativa e creatività, la capacità di saper tradurre idee in azioni, di realizzare progetti di innovazione a vocazione sociale e
imprenditoriale.

Il percorso si svilupperà in tre ambiti strategici, in linea con le sfide di natura interdisciplinare sulle quali l’Università del Salento è impegnata: “smart technologies” (nanotecnologie, robotica, materiali innovativi, digital economy & banking, nuovi strumenti digitali), “bio economy” (bio-based industries, biotecnologie, blue growth, green chemistry, sicurezza alimentare) e “industrie culturali creative” (turismo, storytelling, empowerment, valorizzazione dei beni culturali).

Attraverso la creazione di un Laboratorio “diffuso” di contaminazione, inteso come luogo fisico e virtuale di allenamento continuo (‘palestra tecnologica’), il CLab@Salento accompagnerà gli studenti nello sviluppo di progetti di innovazione a vocazione imprenditoriale. Durante quest’esperienza, studenti provenienti dai diversi ambiti disciplinari lavoreranno assieme nella redazione e sviluppo di progetti comuni, acquisendo capacità progettuali trasversali, organizzative e di comunicazione e team building, attraverso l’uso di modelli di apprendimento innovativi a forte connotazione interdisciplinare.

Il percorso formativo, di durata semestrale, prevede seminari e lezioni tenuti prevalentemente in lingua italiana, a eccezione dei seminari tenuti da esperti internazionali. Il programma di apprendimento e sperimentazione, compatibile con qualsiasi tipo di formazione pregressa, prevede il coinvolgimento dei partecipanti attraverso metodi non convenzionali di apprendimento tipici della “Entrepreneurship Education”. Complessivamente il percorso impegnerà i partecipanti per circa 150 ore, di cui 100 ore frontali e 50 ore per attività progettuali da svolgere in autonomia nei team di partecipanti creati con il supporto di esperti nella creazione di impresa e gestione dell’innovazione. La partecipazione con profitto alle attività del Contamatination Lab prevede il rilascio di un attestato finale utile al riconoscimento di crediti universitari (nel caso di studenti universitari) o finalizzato all’alternanza scuola-lavoro (nel caso di studenti di scuole secondarie superiori).

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 05 Dicembre 2019

Galatina,prove tecniche per Galatina in fiore 2019

Ebbene si Galatina si prepara alla manifestazione tanto attesa dai cittadini, chiamata Galatina in fiore 2019,le prove tecniche si vedono in citta'.