Passa ai contenuti principali

Il concerto dei Radicanto chiuderà la seconda edizione della rassegna, “I Concerti del Politecnico”


Bari, 4 giugno 2019 – Sarà la band pugliese dei “Radicanto” che, in un apposito concerto al Poliba, chiuderà, giovedì, 6 giugno, la seconda edizione, 2018-2019 della rassegna musicale universitaria, “I Concerti del Politecnico”.
“Viaggio sonoro per mare e altri approdi”, questo è il titolo dell’incontro con il pubblico universitario e non, sintetizzerà, nei positivi umori, il percorso, che è anche bilancio, della kermesse
musicale universitaria organizzata dal Politecnico di Bari e dall’Associazione Regionale dei Cori Pugliesi (ARCoPu). Forte di ben undici appuntamenti, tra concerti e seminari sulla musica, da dicembre a giugno corrente, la rassegna musicale e culturale ha rappresentato nel panorama universitario regionale una unicità per qualità dei temi, partecipanti e organizzazione.
I Radicanto, band, nata a Bari nel 1996, 12 album all’attivo, composta da: Giuseppe De Trizio, chitarre, mandola e mandolino; Maria Giaquinto, canto e recitazione; Adolfo La Volpe, chitarre, oud; Francesco De Palma, batteria, percussioni, per l’occasione offriranno un ampio repertorio della loro ultra ventennale storia musicale con un obiettivo da sempre dichiarato e perseguito: recuperare e riproporre in chiave originale le musiche tradizionali del sud Italia e oltre, nel tentativo di unire musicalmente passato e presente. Non solo. L’idea, di unire le radici popolari e il canto, in una miscela di folk e canzone d’autore ha consentito loro di misurarsi e di collaborare con numerosi musicisti e artisti, tra cui Raiz, Teresa De Sio, Roberto Saviano, Pietra Montecorvino, Dario Fo, Lucilla Galeazzi, Pino De Vittorio, Roberto Ottaviano. Tra i tanti progetti, la colonna sonora della Fiction in onda su Rai Uno L’oro di Scampia con Beppe Fiorello e Anna Foglietta, per la regia di Marco Pontecorvo, realizzata insieme a Raiz. Tra le produzioni, l’album, “Oltremare” del 2014, è risultato l’unico disco italiano nella prestigiosa top 10 della World Music Charts of Europe. Fitto il calendario e gli appuntamenti per il corrente anno del gruppo musicale: dopo il concerto al Politecnico di Bari si esibiranno il 16 giugno a Vienna, poi ancora Italia con un nutrito calendario di concerti fino a fine anno. Tutto ciò, mentre, è in preparazione il lancio del nuovo cd, “Le Indie di Quaggiù” (14 brani). CD che sarà presentato a Roma il 13 settembre prossimo.
I Radicanto si esibiranno giovedì, 6 giugno, ore 18.30, nel campus universitario (atrio coperto “Cherubini”). Ingresso libero.

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Giugno 2019

Video Integrale
Caricamento

Galatina un cittadino si domanda le centraline per il controllo dell'aria che fine hanno fatto?

Salve, sono un semplice cittadino di Galatina Lecce. Prima dell'insediamento dell'Amministrazione Amante,si parla in campagna elettoriale di dislocare centraline dell'aria. Dove stanno? Scusate io,non le vedo.