Passa ai contenuti principali

“QUALITÀ DI BENI E SERVIZI ED EFFETTIVITÀ DELLA TUTELA DEL CONSUMATORE” UNISALENTO A MADRID

È sostenuta con fondi del “5 per mille” assegnati all’Università del Salento, poi attribuiti con un bando interno a progetti di ricerca giudicati eccellenti, l’organizzazione del convegno “Perspectivas en la protección de los consumidores tras el New deal”, che si terrà il 13 e 14 maggio 2019 presso l’Università Complutense di Madrid e che rientra nel progetto “Qualità di beni e servizi ed effettività della tutela del consumatore” della professoressa Sara Tommasi, associata di Diritto privato presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Ateneo. Il convegno vedrà la partecipazione di studiosi della stessa Università Complutense di Madrid, dell’Università di Granada e del Dipartimento UniSalento.


Per quanto riguarda i docenti UniSalento, nella prima sessione, dedicata alle “Nuevas tendencias en la protección del consumidor”, sono in programma le relazioni della professoressa Tommasi, che si occuperà  delle  novità del  “New Deal” per la tutela dei consumatori, e del professor Francesco Giacomo Viterbo, associato di Diritto privato, che approfondirà le problematiche relative alle clausole vessatorie. Nella seconda sessione, presieduta dal professor Pierluigi Portaluri, ordinario di Diritto amministrativo, si tratterà della “Protección penal, administrativa y civil, y prácticas desleales” con interventi dei professori Ernesto Capobianco, ordinario di Diritto civile, sul tema “Qualità dei prodotti, contraffazione e tutela civilistica”, e Giulio De Simone, ordinario di Diritto penale, che affronterà le problematiche relative a “Sicurezza alimentare e diritto penale”. La terza sessione, su “La resolución de litigios de consumo: acciones colectivas y resolución alternativa”, vedrà l’intervento della professoressa Carmen Perago, associata di Diritto processuale civile, sul tema “Politiche dell’Unione Europea e i più recenti interventi del legislatore italiano in tema di risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori”.

Per la  trasversalità dei settori scientifici impegnati, la prospettiva internazionale adottata e il coordinamento con il Grupo de Investigación UCM-Santander Sujetos protegidos y contratación, coordinato dalla professoressa Patricia Represa Polo dell’Università Complutense di Madrid, con l’Unidad de Excelencia de Investigación UGR “Sociedad Digital: Seguridad y Protección de Derechos”, coordinata dal professor Fernando Esteban de la Rosa dell’Università di Granada, e con il progetto “Hacia un proceso civil convergente con Europa. Hitos presentes y retos” del professor Fernando Gascón Inchausti dell’Università Complutense di Madrid, «il convegno si inserisce nell’attuale e complesso dibattito europeo», sottolinea la professoressa Tommasi, «inteso ad aggiornare e migliorare, soprattutto sotto il profilo della effettività, la vigente legislazione in tema di protezione dei consumatori».

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 20 Agosto 2019

Video Integrale
Caricamento

Galatina,prove tecniche per Galatina in fiore 2019

Ebbene si Galatina si prepara alla manifestazione tanto attesa dai cittadini, chiamata Galatina in fiore 2019,le prove tecniche si vedono in citta'.