Passa ai contenuti principali

InBioAIQua

Lunedì 15 aprile, alle ore 11, nel Salone del Palazzo dell’assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia (Lungomare Nazario Sauro, secondo piano) si terrà la conferenza stampa di presentazione del Progetto
InBioAIQua - Informare per potenziare il contrasto alle Invasioni Biologiche da Organismi Alieni, Invasivi e da Quarantena,  ideato dall’Università degli studi di Bari Aldo Moro - DiSSPA, Dipartimento di Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti.

Le barriere naturali che limitavano lo sviluppo della flora e della fauna entro determinate regioni sono ormai venute meno. Così varie specie si spostano a migliaia di chilometri dal loro habitat naturale. Queste sono definite specie alloctone (o aliene). Alcune di esse non sopravvivono nel nuovo habitat, altre si diffondono e insediano sino a causare un danno all’ecosistema esistente, alle attività agricole e zootecniche. Le specie alloctone che hanno tale impatto negativo si chiamano specie invasive. Il progetto InBioAIQua si occupa di alcune di queste specie aliene come ad esempio: Philaenus Spumarius (vettore di Xylella fastidiosa) la Drosophila Suzukii (moscerino della frutta), Aleurocanthus Spiniferus (da cui deriva la fumaggine) Agaonidae (vespe dei fichi).

Il progetto InBioAIQua finanziato nell’ambito della Misura 1 “Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione” - Sottomisura 1.2 “Sostegno ad attività dimostrative ed azioni di informazione” - Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014  - 2020 Puglia, Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale e Ambiente, ha come obiettivo quello di informare tempestivamente e qualitativamente gli operatori agricoli, sentinelle del territorio, sulle invasioni biologiche da organismi alieni, invasivi e da quarantena trasferendo informazioni tecniche e favorendo l’integrazione con gli esperti del DiSSPA.

Parteciperanno alla conferenza stampa: prof. Francesco Porcelli, ideatore e responsabile scientifico del progetto, DiSSPA; dott.ssa Maria Antonietta Porcelli, Agriplan srl; dott.ssa Filomena Picca, Responsabile Misura 1 Regione Puglia. Le conclusioni saranno affidate all’assessore all’agricoltura della Regione Puglia Leonardo Di Gioia

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Giugno 2019

Video Integrale
Caricamento

Galatina un cittadino si domanda le centraline per il controllo dell'aria che fine hanno fatto?

Salve, sono un semplice cittadino di Galatina Lecce. Prima dell'insediamento dell'Amministrazione Amante,si parla in campagna elettoriale di dislocare centraline dell'aria. Dove stanno? Scusate io,non le vedo.