Passa ai contenuti principali

Consiglio di Amministrazione di oggi, 1 aprile 2019, rese dal Rettore dell’Università del Salento Vincenzo Zara

1. Il Consiglio di Amministrazione ha preso atto del monitoraggio sullo stato di attuazione del piano strategico di Ateneo per il triennio 2018-2020, analizzando i risultati ottenuti che sono stati misurati da appositi indicatori relativi alle varie azioni strategiche. Tali azioni sono riconducibili agli obiettivi strategici nell’ambito delle aree Ricerca, Didattica, Internazionalizzazione, Rapporti con il territorio e Capacità istituzionale. Si è discusso anche della metodologia utilizzata per il monitoraggio del piano strategico e quindi dell’appropriatezza di alcuni indicatori e, soprattutto, dei tempi di estrazione dei dati che concorrono alla costruzione degli indicatori stessi. I risultati di tale monitoraggio saranno trasmessi ai singoli Dipartimenti in modo che essi possano tenerne conto nelle rispettive decisioni.
Il Consiglio ha chiesto la rilevazione degli stessi indicatori anche nel prossimo mese di luglio, quando i dati saranno definitivi.

2. Il Consiglio di Amministrazione ha approvato il piano delle performance 2018, previsto dalla normativa vigente, che monitora il grado di raggiungimento degli obiettivi operativi da parte del Direttore Generale, dei dirigenti e del personale tecnico-amministrativo di Ateneo. Gli obiettivi operativi sono coerenti con gli obiettivi strategici (di cui al punto precedente) e concorrono, quindi, alla realizzazione del piano strategico di Ateneo.

3. È stato approvato, dopo parere favorevole da parte del Senato Accademico, il Regolamento brevetti dell’Università del Salento, che tiene conto delle ultime novità normative intervenute in materia.

4. Sono state approvate alcune proposte di modifica del vigente Regolamento di Ateneo per l’attività negoziale.

5. Il Consiglio di Amministrazione ha stanziato la somma di 10mila euro per sostenere le celebrazioni organizzate in occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo Da Vinci, che si terranno nel corso del 2019 in collaborazione con le altre Università pugliesi.

6. Sono state approvate alcune modifiche alla Convenzione quadro tra il Consorzio interuniversitario nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali (INSTM) e l’Università del Salento.

7. È stata approvata l’adesione dell’Università del Salento all’accordo di rete “Conferenza italiana dei Dipartimenti di Area Sociologica” (CIDAS), che nasce per sostenere gli Atenei nella condivisione di programmi, obiettivi e azioni comuni per promuovere e migliorare lo sviluppo della ricerca, della didattica e della Terza Missione nei Dipartimenti e nei corsi di studio nelle classi di area sociologica e/o di Servizio sociale.
È stata approvata la convenzione quadro tra l’Università del Salento e la Project Consulting srl, con l’obiettivo di sviluppare la collaborazione in attività di ricerca nei settori attinenti al campo del monitoraggio elettromagnetico e di tecnologia wireless e delle tecnologie IoT di Intelligenza Artificiale.
È stata approvata la convenzione quadro tra l’Università del Salento e le Associazioni unite in ATS costituita nell’ambito del progetto EDERA – Early DEtection of Rare diseAses”, sulla base delle iniziative avviate da ARESS Puglia per il finanziamento di borse di ricerca sulle malattie rare.
È stata approvata la convenzione con Confindustria Lecce per supportare le attività di placement e per l’affidamento di spazi nel campus Ecotekne alle aziende aderenti a fini di studi e di ricerca. Questa convenzione realizza operativamente ciò che era stato prospettato, in termini di possibile collaborazione, tra l’Università del Salento e Confindustria Lecce. Ulteriori dettagli saranno forniti nel corso di una conferenza stampa congiunta con Confindustria Lecce.

8. È stata concessa la proroga del periodo di incubazione, per ulteriori due anni, all’impresa spin-off di ricerca dell’Università del Salento VIDYASOFT srl.

9. È stato approvato il disciplinare di attuazione dei progetti di cui al Bando “Attrazione e Mobilità dei Ricercatori” -Azione I.2 «Mobilità dei Ricercatori» PON «R&I» 2014-2020. Ciò determinerà il reclutamento, da parte dei Dipartimenti di UniSalento, di ulteriori 14 nuovi Ricercatori a tempo determinato di tipo a.

10. È stata approvata la proposta di chiamata del dottor Alessio Aprile quale ricercatore a tempo determinato di tipo b, risultato vincitore della procedura selettiva relativa settore scientifico-disciplinare BIO/04 “Fisiologia Vegetale”, nell’ambito del programma ministeriale di finanziamento dei Dipartimenti universitari di eccellenza, in cui ricade il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche e Ambientali UniSalento.

11. A seguito di mozione presentata dal consigliere Francesco Pio Liaci, il Consiglio di Amministrazione ha previsto, per gli studenti che alla data del 30 aprile 2019 abbiano sostenuto tutti gli esami e il tirocinio e che si laureino entro il 31 luglio 2019, il solo pagamento della prima rata a condizione che abbiano un ISEE inferiore a 40mila euro.

Lecce, 1 aprile 2019


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 17 Luglio 2019

Video Integrale
Caricamento

Galatina,prove tecniche per Galatina in fiore 2019

Ebbene si Galatina si prepara alla manifestazione tanto attesa dai cittadini, chiamata Galatina in fiore 2019,le prove tecniche si vedono in citta'.