Passa ai contenuti principali

Nardo' corso per ispettori ambientali

Il previsto corso gratuito di formazione per ispettori ambientali volontari comunali avrà inizio lunedì 11 febbraio alle ore 15:30 presso la sede comunale di via Falcone e Borsellino (piano terra). Il corso avrà una durata di 20 ore
e si articolerà in lezioni pomeridiane nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, sempre dalle ore 15:30 alle 19:30. I moduli di lezione saranno sul nuovo sistema di raccolta differenziata nella città di Nardò, sul Testo Unico Ambientale, sulla figura e sui compiti dell’Ispettore Ambientale, sull’illecito amministrativo e procedure che riguardano le sanzioni ai sensi della legge 689/81, sulla redazione di un verbale amministrativo e degli atti di contestazioni delle violazioni ambientali. Venerdì 22 febbraio è prevista la prova finale d’esame (una prova scritta a risposte multiple). C’è ancora tempo per le iscrizioni, basta compilare il modulo disponibile presso il comando di Polizia Locale di via Crispi n. 99 e presso l’ufficio Urp (chiostro dei Carmelitani) o scaricabile dal sito www.comune.nardo.le.it e inviarlo - entro sabato 9 febbraio - per posta elettronica certificata (protocollo@pecnardo.it e polizialocale@pecnardo.it), posta elettronica ordinaria (polizialocale@comune.nardo.it) o spedirlo/consegnarlo a mano presso l’ufficio Protocollo, presso il Castello in piazza Cesare Battisti. L’ispettore ambientale si occuperà di attività informative, educative, di prevenzione, di segnalazione e di contestazione delle violazioni sul territorio comunale, finalizzate alla prevenzione e alla corretta applicazione di regolamenti e ordinanze sul conferimento dei rifiuti, sulla difesa del suolo e del paesaggio, sulla tutela dell’ambiente. Il servizio, che non è retribuito, sarà svolto da personale qualificato individuato a seguito del corso e di un esame finale da cui scaturirà una graduatoria di merito. In seguito alla graduatoria, saranno individuati (massimo) dieci Ispettori Ambientali. È considerato titolo preferenziale nella formulazione della graduatoria l’appartenenza (attuale o pregressa) alle forze dell’ordine o ad associazioni di volontariato. L’incarico avrà la durata di un anno e potrà essere rinnovato. All’Ispettore Ambientale sarà rilasciato apposito tesserino di riconoscimento e fornita una pettorina.                                                                                                               Ufficio stampa

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 22 Aprile 2019

Video Integrale
Caricamento

Galatina un cittadino si domanda le centraline per il controllo dell'aria che fine hanno fatto?

Salve, sono un semplice cittadino di Galatina Lecce. Prima dell'insediamento dell'Amministrazione Amante,si parla in campagna elettoriale di dislocare centraline dell'aria. Dove stanno? Scusate io,non le vedo.