Passa ai contenuti principali

SEMINARI DI EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA ATTIVA IL 15 GENNAIO “VIVERE IN UNO STATO DI POLIZIA. URUGUAY 1967-1985”

“Vivere in uno stato di polizia. Uruguay 1967-1985” è il tema dell’incontro in programma martedì 15 gennaio 2019, alle ore 18.30 nella sala letteraria “Mino Carbone” della Libreria Adriatica (Porta Napoli, Lecce), organizzato nell’ambito dei “Seminari di Educazione alla cittadinanza attiva” promossi dal Dipartimento di Studi umanistici e dal Corso di laurea in Filosofia dell’Università del Salento con il coordinamento del professor Franco Meschini, associato di Storia delle scienze e delle tecniche. A
relazionare sarà il professor Diego Simini, studioso di letteratura spagnola del Siglo de Oro e di autori ispanoamericani contemporanei: «un testimone oculare di quella tragica esperienza», sottolinea Meschini, «avendo passato parte della sua adolescenza in Uruguay negli anni della dittatura».

«Ho pensato questi incontri, circa venti fino al prossimo maggio», spiega il professor Meschini, «come contributo al territorio per una riflessione non rinviabile sul presente. Un presente, in Italia e nel mondo, che sembra cullarsi in un’immotivata fiducia nella solidità delle istituzioni e nella autosufficienza della democrazia che, invece, se non tutelata e capita è destinata a tramontare, a corrompersi e trasformarsi in altro come è già accaduto nella storia anche recente».

Lecce, 11 gennaio 2019

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 16 Gennaio 2019

Video Integrale
Caricamento

Galatina Tellas dipinge i muri del ristorante INCOHO

Tellas (Cagliari, 1985) vive e lavora a Roma. L’artista riceve una laurea in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove è venuto in contatto con Urban Art. Nel 2014 è stato indicato come uno dei 25 artisti di