Passa ai contenuti principali

SENATO ACCADEMICO DEL 13 NOVEMBRE 2018 NOTA DEL RETTORE VINCENZO ZARA

  1. In apertura di seduta il Rettore ha comunicato che l’ANVUR ha individuato i Dipartimenti e i Corsi di studio che saranno sottoposti a visita di accreditamento periodico nella settimana del 20-24 maggio 2019: si tratta del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche e Ambientali e di quello di Studi umanistici, dei corsi di laurea triennale in “Scienze Biologiche” e “Scienza e Tecnica della Mediazione Linguistica”, dei corsi di laurea magistrale in “Storia dell’Arte”, “Ingegneria Aerospaziale” (sede di Brindisi) e “Gestione delle Attività Turistiche e Culturali”, oltre al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza.


  1. Dopo il parere favorevole espresso dal Consiglio di Amministrazione, il Senato Accademico ha approvato:

  • il Regolamento di funzionamento delle Commissioni paritetiche docenti studenti, organo previsto dalla Legge 240/2010 e finalizzato principalmente al monitoraggio e controllo dell’offerta formativa;
  • il Regolamento di organizzazione e funzionamento del Centro per i Servizi Linguistici di Ateneo (CLA).

  1. Il Senato Accademico ha espresso parere favorevole sulla programmazione finanziaria per il triennio 2019-2021. In merito a tale programmazione si esprimerà il Consiglio di Amministrazione, cui spetta l’approvazione definitiva. I dettagli saranno quindi resi noti al termine dell’iter di approvazione.

4. Il Senato Accademico ha deciso di rinviare al mese di gennaio 2019 l’esame delle proposte di reclutamento dei professori di prima e di seconda fascia avanzate dai Dipartimenti, al fine di attendere l’evoluzione della discussione sul disegno di legge del bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2019, che potrebbe apportare rilevanti novità sul reclutamento dei professori universitari.



Lecce, 13 novembre 2018

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 11 Dicembre 2018

Video Integrale
Caricamento

Galatina Tellas dipinge i muri del ristorante INCOHO

Tellas (Cagliari, 1985) vive e lavora a Roma. L’artista riceve una laurea in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove è venuto in contatto con Urban Art. Nel 2014 è stato indicato come uno dei 25 artisti di