Passa ai contenuti principali

Dalla West Coast alla East Coast

“Dalla West Coast alla East Coast: la popular music da Napoli al Salento” è il filo conduttore di “Satisfaction!”, il festival musicale organizzato nell’ambito del corso di laurea in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo dell’Università del Salento in programma a Lecce dal 19 al 23 ottobre 2018. «Satisfaction, la canzone, è un inno
generazionale che esprime la condizione giovanile come sospesa tra due sponde», spiega il Gianfranco Salvatore, docente di Storia del Jazz e della Popular Music e direttore artistico del festival, «la paura di veder frustrate le proprie aspirazioni e il desiderio di soddisfazione. Il festival del DAMS vuole esprimere la prospettiva che un corso di laurea può fornire a chi è giovane e vede nella musica, nel teatro, nel cinema l’orizzonte della propria vita futura. Il festival indica una risposta alla domanda posta dalla canzone: e questa risposta si chiama partecipazione».

Il festival occuperà quattro intere giornate e sarà “diffuso” tra vari luoghi cittadini: un contenitore misto di musica dal vivo, seminari e incontri con gli artisti, all’interno del quale gli studenti saranno protagonisti, perché potranno vivere un’ulteriore esperienza di formazione all’interno di un corso di laurea orientato a introdurre i giovani nei meccanismi della produzione, comunicazione e produzione di eventi culturali. Coordinati dalla dottoressa Maria Chiara Provenzano, gli studenti parteciperanno alle varie fasi gestionali del festival, assistendo e partecipando direttamente ai momenti cruciali dell’ideazione e dell’organizzazione, incluso il rapporto con gli artisti e la loro presenza sul territorio. Il tema scelto consente, inoltre, di costruire un arco prospettico tra le nozioni studiate nelle discipline curriculari, da una parte, e le attività integrative alla didattica, dall’altra, oltre che fra storia e attualità, territorio e contesto culturale, teoria e prassi. Grazie al tema scelto, inoltre, “Satisfaction!” metterà a confronto le nuove energie della musica salentina con le storiche proposte che sono venute, dagli anni Settanta-Ottanta fino a oggi, da Napoli e dalla Campania.

Le due giornate d’apertura saranno dedicate a valorizzazione i solisti e le band che frequentano o hanno frequentato i corsi di UniSalento: nei pomeriggi del 19 e del 20 ottobre numerosi gruppi studenteschi si esibiranno infatti, a partire dalle 17, sul palco del Teatro Paisiello. A presentare Renato Marengo, giornalista che da vent’anni – con la Rai, le radio private, la carta stampata – sostiene i musicisti giovani e indipendenti e che terrà anche un seminario sulla promozione della musica del Sud lunedì 22 alle 10. A chiudere le prime due serate del festival saranno invece le principali proposte musicali dei “prof” del DAMS: la sera del 19 Ninotchka Project, reading musicale per Franco Basaglia a cura di Mimmo Pesare, e Ragnarock, la band che stende il canto salentino sulle sonorità del rock e della psichedelia; il 20 Anima Lunae, che in dialetto salentino canta i suoni e i ritmi della musica cubana.
Le serate del 22 e 23 ottobre, presso le Officine Cantelmo (ingresso ore 21), protagonisti due grandi rappresentanti della musica di Napoli e della Campania: Avion Travel ed Enzo Gragnaniello, i quali terranno anche degli incontri con gli studenti in Università.

Satisfaction! è prodotto dal Dipartimento di Beni Culturali all’interno del progetto triennale TAOTOR finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito dell’Avviso pubblico per lo Spettacolo e le Attività culturali FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia, promosso da Astràgali Teatro in partenariato con Ar.Va, Theutra e il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università del Salento. Il Festival è coprodotto dal progetto DAMS (AID) – finanziato della Regione Puglia n.3/PAC/2017 – Fondo Sociale Europeo “Azioni aggiuntive per il rafforzamento dei corsi di studio innovativi erogati dalle Università pugliesi”. In collaborazione con Comune di Lecce e LaMPo (Laboratorio delle Musiche Popolari).

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 26 Maggio 2019

Video Integrale
Caricamento

Galatina un cittadino si domanda le centraline per il controllo dell'aria che fine hanno fatto?

Salve, sono un semplice cittadino di Galatina Lecce. Prima dell'insediamento dell'Amministrazione Amante,si parla in campagna elettoriale di dislocare centraline dell'aria. Dove stanno? Scusate io,non le vedo.