Passa ai contenuti principali

Buracci De Lorenzis rafforzano L'Olimpia Volley

Scioglie ufficialmente le riserve Santo Buracci e si lega per un altro anno ancora ad occupando nel sestetto di mister Stomeo la casella non ancora assegnata di opposto titolare.

Sebbene l’atleta calabrese abbia iniziato la preparazione precampionato con tutta la squadra, la sua disponibilità era rimasta in forse per concomitanti impegni legati alla sua attività extra sportiva, che ne avrebbero limitato la presenza.
Oggi il sì definitivo nasce da un trovato equilibrio tra impegni lavorativi e sportivi, senza pregiudizio alcuno per le due occupazioni, e questa scelta di vestire i colori blu-celeste per il quarto anno consecutivo dà consistenza alla squadra, collocandola in una fascia medio-alta di comprimari.
La carriera di Buracci , cosentino di Rossano, si è svolta, come per tutti i ragazzi che si avvicinano alla pallavolo, nelle fila giovanili della società della propria città con cui ha esordito in serie C nel 2004-2005.
L’anno successivo il salto in serie A2 con il Corigliano Calabro, quindi nel 2006/2007 il primo arrivo in Puglia nella serie cadetta(B2) con l’Indeco Molfetta. Il trasferimento in Campania , a Piano di Sorrento, lo vede vestire la maglia della Volley Meta nel 2007/2008 e poi accasarsi l’anno dopo a Gela in serie B2.
Nel 2009/2010 la S.B.V. Pallavolo Galatina si assicura le sue prestazioni nel campionato di B1 , poi un fugace ritorno in Calabria con i colori del Volley Paola nel 2010/2011 , quindi il ritorno definitivo a Galatina intervallato da due stagioni a Torricella e Tricase, ma con il cuore e famiglia nell’ombelico del Salento.
Tira un sospiro di sollievo il DG Stefanelli, autore di questa estenuante trattiva, che dichiara: ”Le perplessità di Buracci di legarsi subito al nostro gruppo, ha mutato in corsa le nostre strategie di mercato. Si trattava di decidere di rinunciare, tout court, all’atleta e puntare su un altro giocatore dello stesso livello e ruolo, rapportando il tutto alla disponibilità finanziaria preventivata, o attendere aspettando che quel “nì diventasse un sì , e nel contempo finalizzare il colpo di un martello ricettore di grande qualità. Abbiamo optato per questa soluzione, a fronte di un calcolato rischio e sistemato quel ruolo : a giorni poi daremo ai nostri tifosi la ciliegina sulla torta”.
Non un’indiscrezione da parte della dirigenza di Efficienza Energia sul martello che andrà a completare il roster, ma una nuova mossa di mercato viene messa a segno per completare la panchina. Il laterale  Carlo De Lorentis, proveniente dalla SBV Galatina con cui ha disputato gli ultimi due campionati di serie C, è agli ordini di mister Stomeo e sarà sicuramente un elemento importante per irrobustire gruppo e spogliatoio , che non ardono proprio di sacro furore agonistico.

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 15 Dicembre 2018

Video Integrale
Caricamento

Galatina Tellas dipinge i muri del ristorante INCOHO

Tellas (Cagliari, 1985) vive e lavora a Roma. L’artista riceve una laurea in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove è venuto in contatto con Urban Art. Nel 2014 è stato indicato come uno dei 25 artisti di