Passa ai contenuti principali

Andare Oltre Galatina eletti i dirigenti

Si è svolto questa mattina (domenica 30 settembre) presso la sede del locale circolo cittadino il Primo Congresso di Andare Oltre Galatina alla presenza del Coordinatore Provinciale Giancarlo Erroi.

Si sono riuniti gli iscritti e i simpatizzanti del movimento per far nascere un gruppo direttivo da affiancare al Coordinatore Cittadino che dovrà gestire la vita dello stesso in occasione dei prossimi importanti appuntamenti politici ed elettorali a partire dalle provinciali del 31 ottobre prossimo.
Si è discusso della vita interna al movimento, delle imminenti elezioni provinciali, del lavoro fatto finora alla guida della Città, dei prossimi obiettivi e di molto altro.
Il quadro dirigenziale che ne è venuto fuori è il seguente. Il coordinatore cittadino è stato riconfermato Pierantonio De Matteis, mentre il direttivo risulta composto dai seguenti militanti: Cristina Dettù, Diego Garzia, Alessio Prastano, Marika Martina, Tony Cascio, Roberta Marra, Sara Musardo, Antonio Persichino, Luciano Maggio, Marco De Matteis, Piergiuseppe Colazzo, Mauro Maccagnano, Luigi Chiriaco, Lucio Aloisi, Tommaso Chirenti, Piergiorgio Di Gesù, Antonio La Viola, Edoardo Mauro, Simona Ingrosso, Piero Massimo Surdo.
“Ringrazio tutti per la franchezza del dibattito svolto – dichiara Pierantonio De Matteis – che come nostro solito non ha nascosto la polvere sotto al tappeto ma ha fatto emergere la ricchezza del movimento politico che avrò il compito di rappresentare ancora per qualche tempo. La consapevolezza del nostro ruolo all’interno dell’amministrazione della Città impone a tutti uno scatto di responsabilità e di impegno. Sono certo che, con l’aiuto e la collaborazione, riusciremo ad ottenere risultati adeguati al valore di ognuno dei nostri componenti

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 21 Ottobre 2018

Video Integrale
Caricamento

Galatina Tellas dipinge i muri del ristorante INCOHO

Tellas (Cagliari, 1985) vive e lavora a Roma. L’artista riceve una laurea in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove è venuto in contatto con Urban Art. Nel 2014 è stato indicato come uno dei 25 artisti di