Passa ai contenuti principali

Poggiardo “Note di un viaggio”

Note di un viaggio” spettacolo musicale di e con Pino Ingrosso, la voce solista del premio Oscar Nicola Piovani, e considerato, dallo stesso Piovani, “voce unica, tra le più belle d’Europa” è un viaggio musicale, un racconto leggero e brillante di un passato che ancora ci appartiene; un viaggio che scandisce, con leggerezza e un pizzico di nostalgia, modi, tradizioni, costumi e usanze dell’Italia del Sud, rivissuti attraverso i ricordi d’infanzia, i racconti degli anziani, le sonorità tipiche, colori, suoni e profumi capaci di rievocare una civiltà ancestrale comune non solo al Sud d’Italia, ma a tutti i Sud del mondo.


La musica che impreziosirà lo spettacolo, è un carosello di sonorità mediterranee, figlie di tutte le dominazioni che hanno caratterizzato il Sud Italia nel corso dei secoli. La maggior parte dei brani dello spettacolo sono sono stati composti da Pino Ingrosso con la peculiarità di essere stati scritti in dialetto salentino e in italiano, proprio per essere maggiormente fruibili anche da un pubblico non squisitamente locale.

Uno spettacolo sulla poetica della terra, quindi, e sulla filosofia degli antichi saperi; un percorso di aiuto nella riflessione, attingendo dal ricchissimo patrimonio musicale del Sud Italia ma senza nostalgia, con la voglia di proiettarsi in un futuro, il regalo di una nuova prospettiva che ci aiuti a riflettere su come siamo per meglio comprendere come dovremmo essere”. Uno lavoro, insomma, per non dimenticare il vastissimo patrimonio musicale sulla tradizione popolare del Sud Italia.

Pino Ingrosso (voce, chitarra acustica e ukulele) sarà affiancato, in scena, da:

Alessandro Caione: tastiere/piano elettrico
Silvio Cantoro: basso acustico
Nico Berardi: flauti, zampogna,
Davide Chiarelli: percussioni e tamburi
Alessandro Monteduro: batteria e percussioni
Daniela Guercia: voce recitante, cori e colori percussivi
Deborah De Blasi: cori


Poggiardo, 5 agosto 2018

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Giugno 2019

Video Integrale
Caricamento

Galatina un cittadino si domanda le centraline per il controllo dell'aria che fine hanno fatto?

Salve, sono un semplice cittadino di Galatina Lecce. Prima dell'insediamento dell'Amministrazione Amante,si parla in campagna elettoriale di dislocare centraline dell'aria. Dove stanno? Scusate io,non le vedo.