Passa ai contenuti principali

Marittima Sé-Menti in Festa

Venerdì prossimo 3 agosto torna a Marittima, frazione del Comune di Diso, la terza edizione di Sé-Menti in Festa, l’unico festival del commercio equo-solidale e sociale del Salento, frutto del lavoro svolto per alcuni mesi dal gruppo di giovani volontari della Bottega Equo-Solidale di Marittima, e di tutta la comunità che fornisce il proprio contributo.Ufficio Stampa Provincia di Lecce
 


L’evento ha il patrocinio di Provincia di Lecce, Regione Puglia, Comune di Diso, Associazione Botteghe del Mondo Equo Garantito e associazione culturale “Architetto Saverio Nuzzo”, ed è organizzato con la collaborazione delle associazioni “Arapaima –Fishing team Marittima” e “P.G.S. Onde Vive”.

Quest’anno il Festival dedicato al fairtrade si tinge dei colori della cultura africana, con particolare riferimento alle cooperative sociali che lavorano nel Continente e si snoderà in quattro percorsi culturali tra le strade del centro storico di Marittima, dedicati alle cooperative sociali, alla cultura culinaria, a costumi, tradizioni, musica, arte e danza africani. Lungo la strada principale di Marittima, che attraversa piazza Umberto e comprende corti e cortili, saranno allestiti 23 stand, che esporranno i prodotti a marchio equo-solidale delle cooperative sociali africane, con possibilità di acquisto a scopo benefico. La manifestazione sarà animata, inoltre, da tavole rotonde, convegni, dialoghi tra esperti, spettacoli di danza africana e musica.

In particolare, il programma dei convegni prevede, in apertura (ore 21 via Roma, sede Pro Loco) l’incontro, moderato da Andrea Colella, direttore di Belpaese, sul tema “Le cooperative sociali africane. La preziosa testimonianza di Padre Pio”. Dopo i saluti istituzionali del sindaco del Comune di Diso Antonella Carrozzo, del parroco di Marittima don Giovanni Negro e dell’assessore all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia Loredana Capone, interverranno Francesco Casciaro, responsabile esecutivo della Bottega Equo-Solidale Marittima e Padre Pio Callegari, missionario della Consolata, che ha svolto 35 anni di missione in Kenya, 12 anni in Tanzania e ora opera a Galatina. Seguiranno le testimonianze di Maria Teresa Pecchini e Giovanna Arseni.

Alle ore 21.45, a Palazzo Russi in Piazza Principe Umberto si terrà la presentazione del libro della scrittrice Anna Corciulo, originaria di Maglie, dal titolo: “La mia casa è là dove io porto il mio cuore”. Modera Giovanna Accogli, presidente dell’associazione culturale “Arch. Saverio Nuzzo”. Dopo aver vissuto in Africa per alcuni anni tra gli emarginati, tornata in Italia, Anna Corciulo ha messo su una Casa Famiglia che ospita ragazzi e giovani con gravi disabilità, offrendo loro un luogo dove condividere momenti felici insieme con l'aiuto di volontari.

Alle ore 22.45, nel giardino della Bottega equo e solidale, si svolgerà il convegno dal titolo “Il fenomeno della discriminazione: riflessioni da un punto di vista psicologico”. Modera Giovanni Nuzzo, giornalista della Gazzetta Del Mezzogiorno, interviene Ernesto Nuzzo, psicologo clinico e psicoterapeuta.

Durante il Festival sarà di scena anche la musica con l’esibizione alle ore 22.10 di Michele Wilde, accompagnato dai giovani e talentuosi artisti salentini Alessandro Rizzello, Michele Dell'Abate e Salvatore Cazzato, e alle ore 23.15, il concerto finale in Piazza Principe Umberto del gruppo africano “Lion the Africa”.

“Sè-Menti in Festa 3” intende sensibilizzare verso il commercio sostenibile, la tutela dell’ambiente e dei piccoli produttori, contrastando lo sfruttamento e la povertà, presentando a tutti la possibilità di conoscere e di fornire il proprio contributo per questa causa e stimolando, quindi, la scelta del singolo verso un consumo critico. Tutte le informazioni sull’evento sono disponibili sul sito www.equomarittima.jimdo.com, sulle pagine dei principali social network (facebook, instagram, twitter, youtube).


Lecce, 1 agosto 2018

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 20 Settembre 2019

Video Integrale
Caricamento

Galatina,prove tecniche per Galatina in fiore 2019

Ebbene si Galatina si prepara alla manifestazione tanto attesa dai cittadini, chiamata Galatina in fiore 2019,le prove tecniche si vedono in citta'.