Passa ai contenuti principali

LA PROVINCIA CON IL PROGETTO COMUNITARIO PALIMPSEST: DOMANI IN GRECIA UN INCONTRO OPERATIVO

Domani, martedì 17 luglio a Ioannina (Grecia), nella sede dell’Università di Ioannina Campus (Monastero di Dourouti), si terrà il Kick-off meeting del progetto PALIMPSEST (Post ALphabeticalInteractive MuseumusingParticipatory, Space-Embedded, Story-Telling), progetto finanziato nell’ambito del Programma Interreg VA Grecia–Italia 2014–2020, che ha come obiettivo principale la definizione di una strategia di crescita transfrontaliera tra la Puglia e la Grecia, finalizzata allo sviluppo di un’economia dinamica basata su sistemi smart, sostenibili e inclusivi per migliorare la qualità della vita dei cittadini di queste regioni.

Lead partner del progetto è la Facoltà di Belle Arti dell’Università di Ioannina, gli altri partner sono la Provincia di Lecce, l’Università di Bari, la Regione dell’Epiro e il Comune di Ioannina (come partner associato).

Il budget complessivo del progetto è di circa 900 mila euro, quello assegnato alla Provincia di Lecce è pari ad oltre 158 mila, finanziato al 100% con fondi Fesr e fondi nazionali.


Il progetto PALIMPSEST mira alla rivalorizzazione delle risorse del patrimonio culturale come un’opportunità per animare e rendere attraente dal punto di vista turistico l’ambiente urbano delle aree meno sviluppate, favorendo la crescita culturale ed economica delle aree stesse ed una maggiore e più equilibrata presenza turistica nello spazio e nel tempo. In particolare il progetto ha come obiettivo quello di comprendere il passato della civiltà greca e di preservare l’attuale patrimonio culturale pugliese, restituendo alle generazioni attuali gli strati perduti del passato, al fine di reinserirli negli spazi pubblici, utilizzando tecnologie digitali e immateriali. 

Con questo progetto si intende, quindi, creare un’esperienza open-air, interattiva, multisensoriale e coinvolgente, implementando nello spazio urbano aperto  installazioni interattive artistiche di alta qualità che inseriscono storie e tempi diversi nel loro spazio originale. PALIMPSEST  produrrà uno strumento di mappatura interattivo, partecipativo, in formato app, in cui verranno inseriti beni culturali e narrativi digitalizzati, per formare una rete di eventi con significativi valori narrativi, storici, folcloristici ed etici nello spazio pubblico della città.

Lecce, 16 luglio 2018








Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 21 Ottobre 2018

Video Integrale
Caricamento

Galatina Tellas dipinge i muri del ristorante INCOHO

Tellas (Cagliari, 1985) vive e lavora a Roma. L’artista riceve una laurea in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove è venuto in contatto con Urban Art. Nel 2014 è stato indicato come uno dei 25 artisti di