Passa ai contenuti principali

Xylella: fatti, rappresentazioni, scenari

Il comitato di Alezio l’acqua non si vende organizza “Salento- la storia nel paesaggio, il paesaggio nell’attualità”. Domani sabato 30 giugno dalle ore 18:00 alle 20:00, presso il Museo Civico Messapico di Alezio, si parlerà di “Xylella: fatti, rappresentazioni, scenari. Pesticidi, fitofarmaci: Decreto Martina, Regolamenti Europei”. A porre l’attenzione su temi attorno ai quali si galvanizza da tempo l’attenzione pubblica e si gioca il futuro di una territorio, saranno la Prof.ssa Margherita Ciervo – Università di Foggia e il Dott. Luigi Russo – Giornalista, Sociologo, CSV Salento.

Il ciclo di conferenze , che vedrà l’ultima tavola rotonda il 7 luglio,  ha come obiettivo far riscoprire le proprie radici, conoscere il proprio territorio per proteggerlo e rinaturizzarlo. Comprendere a fondo  il valore del patrimonio paesaggistico con il portato di storia, cultura e bellezza che rappresenta , significa essere consapevoli e guardare con senso critico alle sfide che oggi lo attendono.
L’evento è promosso da CESP (Centro Studi per la Scuola Pubblica), in collaborazione con il Museo Archeologico Messapico di Alezio e il Comune di Alezio. Partners:  CSV Salento, Società di Storia Patria, Forum Ambiente e Salute, Nuova Messapia. Per il Personale della scuola verrà rilasciato un attestato di formazione.
Il programma
 Sabato 30 giugno – ore 18:00/20:00  Museo Civico Messapico – Alezio (Le)
“Xylella: fatti, rappresentazioni, scenari. Pesticidi, fitofarmaci: Decreto Martina, Regolamenti Europei”
Prof.ssa Margherita Ciervo – Università di Foggia
Dott. Luigi Russo – Giornalista, Sociologo, CSV Salento

Sabato 7 Luglio – ore 18:00/20:00  Museo Civico Messapico – Alezio (Le)
“Viaggio alla riscoperta della Natura e del Paesaggio Salentino. Salento: un paesaggio in rapido mutamento”
Oreste Caroppo – cultore e naturalista
Dott. Alfredo Melissano – Esperto di Politiche del Territorio
Dott. Bruno Vaglio – Agronomo

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 14 Novembre 2018

Video Integrale
Caricamento

Galatina Tellas dipinge i muri del ristorante INCOHO

Tellas (Cagliari, 1985) vive e lavora a Roma. L’artista riceve una laurea in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove è venuto in contatto con Urban Art. Nel 2014 è stato indicato come uno dei 25 artisti di