Passa ai contenuti principali

Esperti da tutta Italia a Lecce per discutere della legge fallimentare


Esperti da tutta Italia a Lecce per discutere della legge fallimentare. Domani, venerdì 15 giugno, dalle 9.30 alle 18, al «Tiziano», è in programma l’incontro sul tema «Profili di continuità e discontinuità nella legge fallimentare alla luce della cosiddetta Riforma Rordorf».
Sono previste tre tavole rotonde: la prima, dalle 10.30 alle 12, accenderà i riflettori sulle misure di allerta e composizione assistita della crisi ovvero i soggetti tenuti a segnalare la crisi; gli indicatori della crisi e gli strumenti di early warning; le interferenze e i riflessi sulla operatività degli organi di revisione e controllo.
La seconda tavola rotonda, dalle 12 alle 13.30, verterà sugli accordi di ristrutturazione dei debiti (natura giuridica e casistica; gli accordi con gli intermediari finanziari e la convenzione di moratoria; le linee di evoluzione dell’istituto, tra struttura negoziale e concorsualità).

La terza tavola rotonda, dalle 15 alle 17, riguarderà il concordato preventivo con continuità aziendale (l’attuale disciplina; le linee di evoluzione dell’istituto; l’obbligatorietà delle classi oggi e nella riforma).
In apertura dei lavori sono previsti i saluti di Giuseppe Venneri, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili della provincia di Lecce; Alessandro Colaci, head of forensic and Brs insolvency, PwC; Carlo Salvemini, sindaco di Lecce; Roberta Altavilla, presidente dell’Ordine degli avvocati di Lecce; Fabio Corvino, presidente della Fondazione Messapia; Daniel Cannoletta, presidente dell’Associazione italiana dottori commercialisti di Lecce.
Interverranno, poi, Alessandro Silvestrini, giudice delegato della sezione Fallimentare del Tribunale di Lecce; Livia De Gennaro, giudice delegato della sezione Fallimentare del Tribunale di Napoli; Pietro Genoviva, presidente della sezione Civile della Corte di appello di Taranto; Sergio Memmo, giudice della sezione Fallimentare del Tribunale di Lecce; Giannicola Rocca, presidente della Commissione crisi, ristrutturazione e risanamento d’impresa dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili della provincia di Milano; Tommaso Longo, head of origination Europa investimenti; Song Damiani, giudice delegato della sezione Fallimentare del Tribunale di Catanzaro; Giuseppe Tamborrino, dottore commercialista, Odcec di Lecce; Cosimo Latorre, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili della provincia di Taranto; Maurizio Orlando, avvocato del foro di Milano e curatore fallimentare; Gianclaudio Fischetti, avvocato del foro di Milano, associate partner PwC Tls avvocati e commercialisti; Cosimo Ruppi, avvocato del foro di Lecce.
L’iniziativa è promossa dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili della provincia di Lecce, Fondazione Messapia, Associazione italiana dottori commercialisti di Lecce, Ordine degli avvocati di Lecce, Fondazione Vittorio Aymone e Gazzetta forense. La partecipazione attribuisce sette crediti formativi ai fini della formazione professionale continua dell’Ordine dei dottori commercialisti e sei crediti formativi agli iscritti all’Ordine degli avvocati di Lecce.
Per iscrizioni www.advancedcongressi.it (sezione eventi), per informazioni Advanced meeting solutions (071.55165).


L’Ufficio stampa

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 24 Settembre 2018

Video Integrale
Caricamento

Galatina Tellas dipinge i muri del ristorante INCOHO

Tellas (Cagliari, 1985) vive e lavora a Roma. L’artista riceve una laurea in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove è venuto in contatto con Urban Art. Nel 2014 è stato indicato come uno dei 25 artisti di