Passa ai contenuti principali

PROFESSIONE FILOSOFO: I LAUREATI UNISALENTO A CONFRONTO CON LE IMPRESE

“Professione Filosofo”: un workshop in cui i laureati in Filosofia dell’Università del Salento presenteranno esperienze e competenze e soprattutto dimostreranno di saper lavorare insieme, accogliendo le sfide della contemporaneità e affrontandole nel nome dei valori culturali ispirati dall’Europa.

È per venerdì 25 maggio 2018, alle ore 9 nella Mediateca di Studium2000 (via di Valesio, Lecce), l’appuntamento con questa iniziativa organizzata dalle docenti Nadia Bray e Luana Rizzo, responsabili per il corso di laurea in Filosofia dell’Ateneo salentino del Gruppo Tirocini e Rapporti con le imprese: «Rete, impresa, filosofia, persona, umanità, identità, territorio e lavoro sono le parole chiave del workshop», spiegano, «Una moltitudine di temi che possono essere raccordati dalla vocazione filosofica unita alle competenze degli addetti ai lavori».

Tre le sessioni previste. Nella prima le docenti Nadia Bray e Luana Rizzo presenteranno il progetto “Identità, memoria e oblio”, ideato all’interno dell’Accordo Quadro tra l’Università del Salento e il FAI (che sarà rappresentato dalla delegata Bianca Maria Cavaliere) e strutturato come collaborazione tra laureati in filosofia dell’Ateneo Salentino. Tra questi Marta Vedruccio, imprenditrice filosofa e fondatrice dell’associazione Opera Viva; Erika Ranfoni, docente di filosofia e filosofa pratica; e Luciana Apollonio, docente di filosofia e coordinatrice del Dipartimento di Filosofia presso il Liceo scientifico “De Giorgi” di Lecce.

Nella seconda sessione, la professoressa Ranfoni, assieme a Raffaele Mirelli, direttore scientifico del Festival internazionale di filosofia di Ischia, e a Giuseppe Scarciglia, formatore in counselling, affronteranno il tema del ruolo della filosofia e del dialogo socratico nella società globale, con un focus sulla funzione della filosofia e più in generale della cultura nelle relazioni umane e, soprattutto, in quelle mediate dalla realtà digitale.

Nella terza sessione, “I filosofi e l’impresa”, interverranno Pierpaolo Lala, giornalista e addetto stampa – Coolclub; Cristiana Francioso, studentessa del Corso magistrale in Scienze Filosofiche e tirocinante presso Coolclub; Lucia Mariano, responsabile Comunicazione e grafica di “Maestri Caffettieri”, scuola di formazione di Valentino Caffè. Interverrà inoltre Monica Rosato, responsabile di Selezione e servizi della filiale di Lecce di Adecco.

«Vogliamo aprire una seria, rigorosa e feconda interlocuzione affinché le imprese, sempre più inclini a operare secondo standard particolarmente elevati, possano conoscere i talenti, le risorse e i progetti del lavoro di un filosofo», concludono le organizzatrici, «Una conoscenza che non deve essere puramente teorica, ma indirizzata alla comprensione di come questi talenti, queste risorse, questi progetti possano concretamente e fruttuosamente essere impiegati all’interno della realtà imprenditoriale».

L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Lecce ed è sostenuta da Valentino Caffè; modererà il giornalista Alberto Nutricati.

Lecce, 22 maggio 2018

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 23 Ottobre 2018

Video Integrale
Caricamento

Galatina Tellas dipinge i muri del ristorante INCOHO

Tellas (Cagliari, 1985) vive e lavora a Roma. L’artista riceve una laurea in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove è venuto in contatto con Urban Art. Nel 2014 è stato indicato come uno dei 25 artisti di