Passa ai contenuti principali

PALLAVOLO: ALLA PUGLIA IL QUARTO POSTO NEL ” TROFEO DEI 3 MARI”

La 14 ^ edizione indoor del “TROFEO DEI TRE MARI” 2018 riservata agli atleti del 2003 e 2004 di Abruzzo – Basilicata – Calabria – Campania – Puglia e Sicilia ha visto, come era nelle previsioni , primeggiare la Campania sia in ambito maschile che femminile.
La somma dei punti conquistati nel torneo maschile e quelli conquistati nel torneo femminile hanno generato la classifica generale assegnando con punteggio pieno il “Trofeo dei Tre Mari” 2018 alla regione Campania.

Le delegazioni ospitate nel villaggio resort POSEIDON DI San Salvo marina , si sono affrontate nelle strutture di Cupello – San Salvo e Vasto il 26 e 27 maggio in una manifestazione, targata FIPAV Abruzzo, che ha messo in evidenza un ottimo livello di gioco ed alcune spiccate individualità , tra cui i campani Andrea De Luca ed Ilaria Maiorano finiti sotto la lente d’ingrandimento dei tecnici federali presenti.
La prova degli atleti pugliesi la cui rappresentanza era affidata a Cofano, Conoci e Luzzi della Polisportiva FRASCOLLA TARANTO , Fanizza, Guadagnini e Susco della GREEN VOLLEY FRANCAVILLA , Cagnazzo della BCC LEVERANO, Pepe della S.B.V. GALATINA, Massa della PALLAVOLO FOGGIA, D’Alto della PALLAVOLO MOLFETTA, Lisi della AZZURRA ALESSANO e Lorusso della MATERVOLLEY CASTELLANA è stata più che positiva, tenuto conto che i selezionatori dei raggruppamenti provinciali, BRAMATO,MAGGIO e DI CILLO hanno voluto premiare i ragazzi che hanno partecipato al trofeo Meschini , non cercando altre individualità che si cimenteranno nel prossimo Trofeo delle Regioni in programma dal 25 al 30 giugno in Abruzzo.
La rappresentanza della S.B.V. Galatina ,individuata per l’attività di qualificazione e selezione al Trofeo di Vasto negli atleti Pierpaolo Cafaro, Andrea Lerario e Stefano Pepe, ha visto la sola convocazione di quest’ultimo ,in una scrematura soggettiva dei tecnici.
Le senzazioni positive da questa manifestazione le ha tratte appunto il centrale Stefano PEPE, di cui riportiamo il pensiero: “ E’ stata un’esperienza utile e molto gratificante : ho avuto modo di partecipare attivamente nel gruppo ,socializzando ed accrescendo il mio bagaglio tecnico in un manifestazione di ottima levatura che, inevitabilmente, ci ha posto a confronto con altri pari età molto più bravi. Ringrazio i miei allenatori, i selezionatori e la mia società S.B.V. GALATINA che hanno concorso in maniera diversa alla mia crescita sportiva. Poi c’è l’impegno personale e il senso di appartenenza al mondo del volley che mi aiuteranno , spero , a migliorare come atleta e come uomo”.
Non meno entusiasta il numero uno di FIPAV PUGLIA, Paolo Indiveri ,che a margine della premiazione così si è espresso :
Il quarto posto alle spalle di Basilicata , Sicilia e Campania nel raggruppamento maschile ed il quinto nel femminile , hanno rappresentato un buon banco di prova per tecnici ed atleti mettendo in evidenza alcune notevoli personalità che sicuramente si faranno valere in futuro. Esprimo un plauso e il mio compiacimento al gruppo dei tecnici e al pool organizzativo che ha coordinato la delegazione pugliese sotto l’aspetto logistico, rendendo soddisfacente la trasferta in terra d’Abruzzo”.

Piero de lorentis
AREA COMUNICAZIONE
S.B.V. OLIMPIA GALATINA


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 22 Ottobre 2018

Video Integrale
Caricamento

Galatina Tellas dipinge i muri del ristorante INCOHO

Tellas (Cagliari, 1985) vive e lavora a Roma. L’artista riceve una laurea in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove è venuto in contatto con Urban Art. Nel 2014 è stato indicato come uno dei 25 artisti di