Passa ai contenuti principali

“La bellezza salverà il mondo"

Maggio, primavera in atto a partire anche dal voler mettere in cantiere nuove idee. È quello che sta accadendo a Lequile con il progetto “La bellezza salverà il mondo”.
Un mese all’insegna della rigenerazione urbana di via Leonardo da Vinci attraverso la street art e che si appresta ad andare incontro a due momenti di grande festa: 20 e 27 maggio.


Due domeniche che saranno tappa di fine e inizio dei progetti a firma degli artisti dell’arte urbana in cui, a far da cornice a tale evento, ci sarà la partecipazione straordinaria di oltre 45 ragazzi del laboratorio di disegno e pittura "Percorsi d'Arte", di Milena Guarascio, provenienti da Lequile e da diversi paesi della provincia, i quali, insieme agli studenti delle scuole medie di Lequile (guidati dai professori di Arte Giovanni Matteo e Daniela Perrella) e ad alcuni allievi del maestro Roberto Buttazzo, realizzeranno un altro grande murales riguardante il mare.

Una unione di energie e idee, al fine di dare nuova luce alla via della scuola media “Sandro Pertini”, dove verrà realizzato un murales, a cura di Chekosart, in memoria di Renata Fonte (indimenticabile simbolo di eroismo e coraggio civile) e, a seguire il duo Ozbarch e Cecilia DD andrà a realizzare, su una parete interna dell’edificio scolastico di via da Vinci, un omaggio a Moby Dick che verrà scoperto nel secondo appuntamento. Nel mezzo i lavori degli studenti.

A tal proposito Antonio Spedicato, assessore alla Cultura del Comune di Lequile e ideatore del progetto, ha dichiarato: <>.
<
Due nuovi murales, che si aggiungono a quanto già realizzato in passato in altre zone con altre iniziative, che saranno a garanzia di strumento di memoria visiva e decoro urbano>>.




Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 26 Maggio 2018

Galatina montato il puntello blocca auto all'entrata della Porta Luce

Montato un puntello blocca auto all'ingresso della Porta Luce,si aziona tramite un telecomando lo possono azionare i vigili urbani significa che e' elettrico ed e' luminoso, la parte superiore ci sono dei led di colore arancione per essere visibile che c'e' l'ostacolo questo sistema e' adottato anche alle grandi citta' e specialmente per salvaguardare i centri storici.