Passa ai contenuti principali

AL VIA IL PROGETTO DI COOPERAZIONE TRACES

In programma il 16 e 17 maggio 2018 a Lecce (campus Ecotekne) l’incontro di lancio del progetto di cooperazione transfrontaliera “TRACES – TRansnational Accelerator for a Cultural and Creative EcoSystem”, finanziato dal Programma Interreg V-A Grecia–Italia 2014-2020, a valere sulla prima call.

Capofila del progetto l’Università del Salento - Dipartimento di Scienze dell’Economia con due

partner italiani, Tecnopolis Parco Scientifico Tecnologico di Bari e il Distretto Puglia Creativa e due partner greci, l’Associazione Ellenica di Management e la Camera di Commercio di Achaia. Sono partner associati: ENCATC – European Network on Cultural Management and Policy e Fondazione per la Finanza Etica.
Il progetto TRACES, finanziato sull’Asse 1 del Programma Innovazione e Competitività per circa 1 milione di euro, intende promuovere l’imprenditorialità creativa e la crescita delle imprese culturali e creative come motori dello sviluppo locale inclusivo e sostenibile in Puglia e Grecia, attraverso la creazione di un acceleratore  cross-frontaliero diffuso a supporto dei processi di incubazione di queste imprese.

A tal fine il progetto implementerà una piattaforma ICT di scambio di servizi creativi tra la Puglia e la Grecia, in cui i talenti creativi possono condividere servizi e visibilità delle loro attività. Saranno allestiti 10 Atelier locali, 5 in Puglia e 5 in Grecia occidentale, quali spazi pubblici riutilizzati secondo il modello dei Laboratori Urbani ed è prevista l’organizzazione della prima edizione della Fiera della Creatività, quale evento biennale in cui artisti, imprenditori e stakeholder saranno coinvolti per la promozione e la commercializzazione dell’offerta creativa in Puglia e in Grecia.

Il Programma Interreg V-A Grecia–Italia 2014-2020, con una dotazione finanziaria di euro 123.176.896, è un programma bilaterale di cooperazione transfrontaliera, co-finanziato dall’Unione Europea attraverso il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e dai due stati membri (Italia e Grecia) con una quota nazionale. Il Programma ha come obiettivo principale la definizione di una strategia di crescita transfrontaliera tra la Puglia e la Grecia, finalizzata allo sviluppo di un’economia dinamica basata su sistemi smart, sostenibili e inclusivi per migliorare la qualità della vita dei cittadini di queste regioni.



Lecce, 14 maggio 2018


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Dicembre 2018

Video Integrale
Caricamento

Galatina Tellas dipinge i muri del ristorante INCOHO

Tellas (Cagliari, 1985) vive e lavora a Roma. L’artista riceve una laurea in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove è venuto in contatto con Urban Art. Nel 2014 è stato indicato come uno dei 25 artisti di