Passa ai contenuti principali

GALATINA SERVIZIO DI INTEGRAZIONE SCOLASTICA

L’Ambito Territoriale Sociale di Galatina sta avviando in questi giorni il servizio di integrazione scolastica a favore di alunni disabili frequentanti gli Istituti comprensivi dei Comuni dell’Ats, assegnando 5 Operatori Socio Sanitari che vanno ad aggiungersi al personale specializzato già in servizio messo a disposizione dalla ASL. Il servizio,previsto dall’art. 92 del Reg. Regionale 4/2007, si pone come obiettivo il sostegno alle attività didattiche degli alunni con disabilità, rimuove gli ostacoli di natura fisica, psichica e ambientale che impediscono la piena fruizione del diritto allo studio, promuove la frequenza delle scuole primarie e secondarie di primo grado e supporta la famiglia alleviandone il carico di cura.

Il personale socio-sanitario appena inserito fornisce una risposta alle richieste di scuole e famiglie che segnalavano da tempo le carenze dell’assistenza agli alunni, in quanto il personale della Asl, che fino ad oggi si è fatta quasi integralmente carico del servizio, risultava insufficiente a soddisfare tutte le necessità dei minori. Infatti, gli alunni interessati al servizio sono 44, mentre gli operatori Asl sono 23 a cui vanno ad aggiungersi 2 educatori e, in questi giorni, i 5 operatori dell’Ats.
“Il sostegno alla frequenza degli alunni con disabilità viene garantito attraverso tre livelli di assistenza: quello didattico riservato agli insegnanti specializzati per le attività di sostegno, quello educativo svolto dagli assistenti per l’autonomia, educatori e operatori socio sanitari, ed infine quello materiale ed igienico affidato ai collaboratori scolastici appositamente formati” spiega l’Assessore ai Servizi Sociali Antonello Palumbo e continua “Obiettivo dell’Ats è quello di rispondere alle esigenze degli alunni e delle famiglie grazie alla collaborazione tra Asl, Ambito Territoriale Sociale di Galatina e Istituti comprensivi, razionalizzando le risorse finanziarie disponibili e realizzando una rete di servizi sempre più efficiente e sostenibile nel tempo.”


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 20 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata