Passa ai contenuti principali

Galatina opportunità di sviluppo delle terre del Gal Valle della Cupa”

Piano di Sviluppo Locale, Prospettive ed opportunità di sviluppo delle terre del Gal Valle della Cupa”. Si intitola così l’incontro che si terrà venerdì 6 aprile alle ore 19 nella Sala Contaldo del Palazzo della Cultura di Galatina, all’interno dell’evento “Bonsai Gala” organizzato a cura di Bonsai Club Vita Salento.

Sarà un’occasione per illustrare i programmi di sviluppo pensati e portati avanti dagli amministratori locali per il territorio salentino. Parteciperanno, insieme al Sindaco e agli Assessori di Galatina, anche il Presidente e il Direttore del Gal “Valle della Cupa” e i Sindaci dei comuni del comprensorio del Gal “Valle della Cupa” appunto. I Gruppi di Azione Locale nascono con l’intento di intercettare finanziamenti comunitari
“È un’occasione di crescita, di conoscenza, di confronto e di sviluppo per la nostra Città che, facendo rete con le altre, prova a sfruttare le risorse comunitarie a disposizione per promuovere il proprio territorio, la propria storia e la propria cultura – commenta l’assessore al Commercio e Turismo Nico Mauro e conclude affermando – l’appuntamento che stiamo ospitando va nella direzione della collaborazione e della sinergia con realtà simili alla nostra, proprio in perfetta sintonia con l’idea iniziale dei Gruppi di Azione Locale (Gal)”



Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 20 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata