Passa ai contenuti principali

“FRESATO D’ASFALTO: EVOLUZIONE CONTINUA!”

A piccoli, lenti, passi la società sta prendendo atto dell’importanza del recupero dei materiali. Un riciclo che sempre più trova applicazione in ogni settore.
A tal proposito “Imprese di Puglia” (associazione di imprenditori e professionisti) e Alpha srl di Lecce hanno organizzato per venerdì 13 aprile, presso l’Hotel Parco dei Principi di Bari, un convegno dal titolo: “Fresato d’asfalto: evoluzione continua”.


Una giornata di studio e confronto, dalle ore 9 alle 13, al fine di fare chiarezza sull’enorme spreco del conglomerato bituminoso proveniente dalla demolizione di pavimentazioni stradali ammalorate, comunemente chiamato fresato.

Il fresato d’asfalto, risorsa importante grazie alla quale si costruiscono nuove strade o si riparano quelle ammalorate, è da tempo al centro di un dibattito riguardante l’inquinamento: si tratta di un rifiuto da eliminare o di un sottoprodotto da riutilizzare?

Ogni anno in Italia, viene prodotto un quantitativo di circa una decina di milioni di tonnellate di fresato e il suo recupero, secondo gli esperti, potrebbe generare un risparmio in termini di costi e sfruttamento di cave, ma soprattutto potrebbe essere riutilizzato per costruire nuove strade.

Su questo importante tema verranno pertanto illustrate norme tecniche, decreti, prodotti e macchine per il riutilizzo intelligente del conglomerato bituminoso. Previsto, inoltre, il contributo di esperti del settore e docenti universitari, si aprirà un focus dedicato al fresato d'asfalto e alle questioni ambientali legate al suo riutilizzo, con lo scopo di chiarire le potenzialità offerte da questa risorsa poco sfruttata in Italia, anche per via della burocrazia e di una normativa complessa


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 26 Aprile 2018

Galatina montato il puntello blocca auto all'entrata della Porta Luce

Montato un puntello blocca auto all'ingresso della Porta Luce,si aziona tramite un telecomando lo possono azionare i vigili urbani significa che e' elettrico ed e' luminoso, la parte superiore ci sono dei led di colore arancione per essere visibile che c'e' l'ostacolo questo sistema e' adottato anche alle grandi citta' e specialmente per salvaguardare i centri storici.