Passa ai contenuti principali

Basket in carrozzina. Sabato in programma il big match della Serie B: Rieti vs Lecce

Nella decima giornata della regular season di basket in carrozzina di Serie B, in programma il prossimo fine settimana, tutti i riflettori saranno puntati sul girone C in occasione della partitissima tra NPiC Rieti e Lupiae Team Salento.


Un testa a testa, entrambe sono al comando con 14 punti, che si preannuncia adrenalinico in quanto la squadra che uscirà vincitrice ipotecherà l'unico posto disponibile per la fase finale.

A tal proposito Rocco Bortone, coach del roster leccese, ha dichiarato: “Abbiamo l’obbligo di fare la partita perfetta. Può sembrare una frase retorica ma sabato prossimo, al fine di sorpassare in classifica la compagine laziale, abbiamo uno solo risultato utile avendo perso all'andata con il punteggio di 65 a 73. Bisognerà pertanto, non solo vincere, ma anche farlo con uno scarto di + 9 punti. Mi attendo, quindi, da tutti i miei ragazzi una prova sontuosa in quanto è nelle loro possibilità”.

Una sfida che i tifosi giallo-blu potranno seguire, a partire dalle ore 17, sulla pagina facebook ASD Lupiae Team Salento attraverso il racconto in diretta del match.

Nella foto, da sinistra a destra, il coach Rocco Bortone insieme al suo vice Sergio Garzya


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 20 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata