Passa ai contenuti principali

OMAGGIO AL GRANDE PACO DE LUCIA

Un workshop ed un concerto per ricordare e rendere omaggio a Paco De Lucia, il geniale chitarrista e compositore spagnolo, considerato uno dei più grandi musicisti nella storia del flamenco, in occasione dell’anniversario della sua improvvisa scomparsa avvenuta quattro anni fa (25 febbraio 2014).


Il doppio appuntamento è in programma domani, sabato 24 febbraio, a partire dalle ore 19, nel Centro tò Kalòn in via Marconi, a Martano. L’iniziativa, a cura della Compagnia Mura di flamenco Andaluso, è promossa dall’associazione culturale teatrale “Itaca Min Fars Hus – Centro tò kalòn per la promozione del teatro e della lettura dei classici”, con il patrocinio della Provincia di Lecce.

L’incontro, intitolato “Entre dos aguas: omaggio a Paco De Lucia tra cante jondo e flamenco” sarà introdotto da Anna Stomeo, presidente “Itaca Min Fars Hus”, e vedrà gli interventi di Massimo Max Mura, direttore artistico della Compagnia Mura di flamenco andaluso e di Maurizio Nocera, antropologo e scrittore.

Seguirà il reading del “Poema del Cante jondo” di Federico Garcìa Lorca a cura di Denise Colletta, vicedirettrice artistica della Compagnia Mura. L’incontro si concluderà con un concerto del chitarrista e compositore Max Mura e del percussionista (cajoòn e bongo) Laye Seck.
Ufficio Stampa Provincia di Lecce

Lecce, 23 febbraio 2018

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 21 Settembre 2018

Video Integrale
Caricamento

Galatina Tellas dipinge i muri del ristorante INCOHO

Tellas (Cagliari, 1985) vive e lavora a Roma. L’artista riceve una laurea in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove è venuto in contatto con Urban Art. Nel 2014 è stato indicato come uno dei 25 artisti di