Passa ai contenuti principali

Nardo' Giorno del Ricordo delle Foibe

Domani, sabato 10 febbraio, si celebra il Giorno del Ricordo, una solennità civile nazionale istituita nel 2004 per “conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”. Anche quest’anno l’amministrazione comunale intende onorare il Giorno del Ricordo con una cerimonia in programma alle ore 11:30 in piazzetta Martiri delle Foibe, in zona 167, durante la quale verrà depositata una corona di fiori in ricordo delle vittime
delle foibe. Saranno ricordati, in particolare, i neretini vittime nei confini orientali italiani, Torquato De Benedittis, Luigi De Carolis e Giuseppe Olmo, tra le 61 vittime salentine dello sterminio (in tutto i pugliesi furono 198). In serata, inoltre, la fontana di piazza Diaz sarà illuminata con i colori della bandiera italiana.
                                                                                                          Ufficio stampa






Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 17 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata