Passa ai contenuti principali

"LECCE TORNA “EDUCARE”

Tre plenarie, undici laboratori esperenziali, film, dibattiti, gruppi di lavoro per interrogarsi e diffondere buone prassi educative. Il 2, 3 e 4 marzo prossimi torna a Lecce “EduCare”, il Festival dell’Educazione organizzato da Anna Maria Conoci, per l’associazione di promozione sociale AnimaMundi, in collaborazione con Professione Insegnante e Rete di Cooperazione Educativa, con il patrocinio di Provincia di Lecce, Comune di Lecce, Assessorato alla Scuola e Università della Regione Puglia e Centro per l’Innovazione Didattica dell’Università del Salento, di Bari e di Foggia.Ufficio Stampa Provincia di Lecce


Il programma e le finalità della terza edizione di EduCare, ispirata quest’anno alla poesia “Mi piace il verbo sentire” di Alda Merini e dedicata proprio al verbo sentire, saranno illustrati in una conferenza stampa che si terrà venerdì 16 febbraio alle ore 11, a Palazzo Adorno a Lecce.

Interverranno il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, l’ideatrice del Festival Anna Maria Conoci, l’assessore alle Politiche Educative del Comune di Lecce Patrizia Guida e per AnimaMundiedizioni Giuseppe Conoci.

L’evento, che sarà ospitato presso l’Istituto Tecnico Galilei-Costa, in piazzetta De Sanctis, è rivolto, in particolare, a insegnanti, educatori, pedagogisti, counselor, psicologi, artisti e genitori, che avranno l’opportunità di confrontarsi sul verbo sentire e sullo stare bene a scuola con relatori ed esperti provenienti da tutta Italia. Le adesioni per partecipare ai laboratori devono essere inviate on line entro il 23 febbraio (www.animamundiedizioni.it).


Lecce, 14 febbraio 2018

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 24 Giugno 2018

Galatina montato il puntello blocca auto all'entrata della Porta Luce

Montato un puntello blocca auto all'ingresso della Porta Luce,si aziona tramite un telecomando lo possono azionare i vigili urbani significa che e' elettrico ed e' luminoso, la parte superiore ci sono dei led di colore arancione per essere visibile che c'e' l'ostacolo questo sistema e' adottato anche alle grandi citta' e specialmente per salvaguardare i centri storici.