Passa ai contenuti principali

“GIORNATE DI PROMOZIONE DELLA CULTURA SCIENTIFICA”

Si moltiplicano le “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica” promosse dalla Provincia di Lecce, in collaborazione con l’Università del Salento, gli Istituti del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), l’Istituto Italiano di Fisica Nucleare (INFN), l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) e l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale (ARPA) di Lecce, e che hanno coinvolto sinora oltre 500 studenti salentini.Ufficio Stampa Provincia di Lecce


Il prossimo appuntamento è domani, giovedì 15 febbraio, con protagonisti gli studenti dell’IISS “Presta Columella di Lecce, che saranno ospiti del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), attraverso l’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima (ISAC), responsabile Daniele Contini, e l’Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari (ISPA), responsabile Giovanni Mita. I laboratori visitabili saranno quelli di Microbiologia e Fermentazioni, Colture Cellulari e Microscopia, Biologia Molecolare e Sequenziamento di Acidi Nucleici, Biochimica e Metodi Analitici, nonché l’Osservatorio Climatico-Ambientale. L’incontro è fissato alle ore 9 e proseguirà fino alle ore 12 nel polo Universitario di Ecotekne.

Lunedì 19 febbraio sarà, invece, la volta degli studenti del Liceo statale “P. Siciliani” di Lecce, che avranno la possibilità di trascorrere una mattinata nei laboratori dell’Agenzia Regionale della Protezione Ambientale (ARPA) di Lecce. Per l’occasione saranno disponibili tre laboratori: Chimico, Fisico e Biologico. L’appuntamento è per le ore 9, presso la Palazzina ARPA in via Miglietta, a Lecce.

Ed ancora, la giornata di martedì 20 febbraio si aprirà con due appuntamenti. Nel Polo Universitario Ecotekne, gli studenti dell’IISS “F. Calasso” di Lecce incontreranno, dalle ore 9 alle ore 12, i ricercatori del CNR/ISPA (Istituto Scienza Produzioni Alimentari) e del CNR/ISAC (Istituto Scienze dell’Atmosfera e del Clima), che metteranno a disposizione degli studenti sette laboratori: Microbiologia e Fermentazioni, Colture Cellulari e Microscopia, Biologia Molecolare e Sequenziamento di Acidi Nucleici, Biochimica e Metodi Analitici (ISPA); Osservatorio Climatico-Ambientale, Analisi e Caratterizzazione Particolato Atmosferico, Meteorologia e Dispersione Inquinanti (ISAC).

Il secondo incontro della giornata è previsto a Lecce, in via Miglietta, nella palazzina dell’Agenzia Regionale Protezione Ambientale (ARPA) di Lecce, direttore Roberto Bucci. Qui, dalle 9 alla 12, saranno impegnati gli studenti dell’IISS “Antonietta De Pace” di Lecce, che trascorreranno la mattina con i funzionari dell’Agenzia in tre diversi laboratori: Chimico, Fisico e Biologico.

Il Progetto delle Giornate in campo ambientale e non solo è un’iniziativa dedicata agli studenti delle scuole superiori del Salento, ideata e organizzata per il secondo anno consecutivo dal Servizio Tutela e Valorizzazione Ambiente della Provincia di Lecce, diretto da Rocco Merico.
Il calendario di quest’anno, curato da Gianni Podo, è partito il 29 novembre scorso e si snoderà fino a marzo 2018. Gli appuntamenti in programma sono dedicati agli studenti che frequentano il terzo anno negli Istituti superiori salentini, ai quali viene offerta l’opportunità di conoscere da vicino e “toccare con mano” gli ambienti della ricerca in ambito universitario, in cui le teorie scientifiche si mettono in pratica.


Lecce, 14 febbraio 2018

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 22 Giugno 2018

Galatina montato il puntello blocca auto all'entrata della Porta Luce

Montato un puntello blocca auto all'ingresso della Porta Luce,si aziona tramite un telecomando lo possono azionare i vigili urbani significa che e' elettrico ed e' luminoso, la parte superiore ci sono dei led di colore arancione per essere visibile che c'e' l'ostacolo questo sistema e' adottato anche alle grandi citta' e specialmente per salvaguardare i centri storici.