Passa ai contenuti principali

"Il giardino dei libri”

Giovedì 11 gennaio (ore 19 - ingresso libero) Astragali Teatro a Lecce ospita il terzo appuntamento del progetto "Il giardino dei libri”, percorso che attraversa la letteratura regionale e internazionale, realizzato dalla compagnia salentina in collaborazione con “Lecce Città del Libro 2017". Nel corso della serata l'attore e regista Fabio Tolledi, direttore artistico di Astràgali, affiancato dal pianista Mauro Tre renderà omaggio ad Antonio Verri, all'amico di vita, allo scrittore di opere imprescindibili ("I trofei della città di Guisnes", "Il pane sotto la neve", "Il naviglio innocente", "Bucherer l'orologiaio", "La Betissa") all'instancabile operatore di cultura che ha saputo creare una rete di artisti e intellettuali, capace di confluire e consolidarsi in numerosissimi progetti editoriali da Verri stesso fondati e diretti. La serata si diramerà in letture, suggestioni, immagini e musica che ruoteranno intorno alla figura dell’uomo dei curli e al suo testo "Salle de bain". La serata ospiterà, inoltre, l’attore Petur Gaydarov con un focus sulla poesia bulgara, la scrittrice Daniela Palmieri con il suo recente romanzo "Con tutto il cielo in gola" (I quaderni del Bardo) e la poetessa Ilaria Seclì con la sua raccolta di versi La sposa nera, edita a cura di Marco Ercolani nella collana Segni e Visioni de “I libri dell’Arca” delle edizioni Joker.

Astràgali Teatro nasce nel 1981 a Lecce per fare teatro, per formare attori, per dare vita ad uno spazio di circolazione dei discorsi e delle pratiche, per elaborare progettualità, per tessere trame e relazioni. Dal 1985 è riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali come compagnia teatrale d'innovazione. Dal 2012 è sede del Centro Italiano dell’International Theatre Institute dell’Unesco. È membro della Anna Lindh Euro-Mediterranean Foundation for the Dialogue between Cultures. Ha realizzato progetti artistici, spettacoli, attività in circa 30 paesi in tutto il mondo.

"Il giardino dei libri” è organizzato da Astragali Teatro in collaborazione con Comune di Lecce e Xenia Performing Arts nell'ambito delle attività di “Lecce Città del Libro 2017".

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 20 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata