Passa ai contenuti principali

CONFINDUSTRIA LECCE CONDANNA LA PROTESTA DEI NO TAP ED ESPRIME VICINANZA ALLE IMPRESE COINVOLTE

Confindustria Lecce condanna le attività di alcuni soggetti che nella serata
di ieri hanno ostacolato illegittimamente il normale svolgimento della
consegna di materiali da parte di imprese locali al cantiere del gasdotto
TAP, causando probabilmente il danneggiamento degli stessi con aggravi di
costi e di tempi per le imprese coinvolte. Esprime inoltre solidarietà e
vicinanza agli imprenditori e ai lavoratori che hanno subito il blocco della
propria attività.

"In un periodo davvero complesso e cruciale per la nostra economia - afferma
il presidente di Confindustria Lecce Giancarlo Negro - nel quale le imprese
con grandi difficoltà cercano di mantenere i livelli occupazionali e
garantire benessere sociale alle famiglie, portando altresì crescita e
sviluppo al territorio salentino, sembra davvero inconcepibile che si possa
agire, in violazione di qualunque norma, per interrompere l'attività
lavorativa delle aziende. Le betoniere, oggetto del blocco da parte dei
manifestanti, rischiano infatti seri danni insieme ai materiali in esse
trasportati, con possibili conseguenze anche su una futura eventuale
interruzione delle prestazioni d'opera".
Confindustria Lecce fa appello al buon senso e al rispetto delle regole, che
devono valere per tutti. Ognuno ha il diritto di esprimere le proprie idee
in modo pacifico, ma senza adottare comportamenti prevaricatori che vanno a
ledere la libertà di intraprendere e il diritto al lavoro altrui, anch'essi
sanciti costituzionalmente.


L'Ufficio Comunicazione

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 22 Giugno 2018

Galatina montato il puntello blocca auto all'entrata della Porta Luce

Montato un puntello blocca auto all'ingresso della Porta Luce,si aziona tramite un telecomando lo possono azionare i vigili urbani significa che e' elettrico ed e' luminoso, la parte superiore ci sono dei led di colore arancione per essere visibile che c'e' l'ostacolo questo sistema e' adottato anche alle grandi citta' e specialmente per salvaguardare i centri storici.