Passa ai contenuti principali

Salento Rugby ospite del Rende

Trasferta insidiosa per il Salento Rugby ospite del Rende nel recupero della settima giornata di Campionato in Serie C1. I tarantati di Coach Alberto Follo, in piena emergenza, devono fare a meno di Calavita, Gomini, Margari, Orlandino, Panarelli, Fabio Pagliara e Tardio. 

Al fischio di inizio del Signor Giannoccaro di Monopoli si vede già il quindici calabrese arrembante ed una fallosa difesa salentina che permette al Rende di portarsi in vantaggio per 3 a 0.

La foga agonistica dei padroni di casa, e la poca concentrazione dei salentini, porta ad un tremendo uno due con il Rende che va sopra il break trasformando la meta del 10 a 0. Il primo acuto del Salento Rugby è al venticinquesimo del primo tempo quando il Capitano Ivano Abbate, che aveva da poco segnato i primi tre punti del match, sciupa malamente in area di meta.

Al trentesimo è Francavilla, schierato all'ala, ad accorciare le distanze. La meta non trasformata fissa il risultato sul 13 a 8 e termina così la prima frazione di gara.

Il secondo tempo si apre con una splendida meta del solito Luigi Maci che pareggia i conti. La mole di gioco prodotta dal Salento stenta ad essere finalizzata ed una difesa attenta dei padroni di casa fa il resto.

L'equilibrio si spezza al ventottesimo del secondo tempo con l'ammonizione di Cristiano. Due minuti più tardi i salentini vanno in meta con Leuzzi, Capitan Abbate trasforma ma il risultato di 13 a 20 non basta a spegnere la voglia del Rende che schiaccia la meta del sorpasso ad un minuto dalla fine del match.

Al termine della partita Coach Follo è contrariato, la sua faccia parla chiaro e non rilascia dichiarazioni. Il Capitano è deluso:«Se avessi schiacciato quella meta nel primo tempo staremmo parlando d'altro ed invece onore al Rende che ha vinto la sua prima partita in questo Campionato. Mischia ordinata e rimessa laterale non hanno funzionato come sempre e purtroppo per noi, nel primo tempo, abbiamo cercato lo spunto personale piuttosto che giocare coralmente. Nel secondo tempo non siamo riusciti a finalizzare la buona mole di gioco espresso. C'è da lavorare...».

Le ultime due partite della prima parte di stagione saranno interlocutorie, ormai bisogna pensare alla "poule salvezza" dove i salentini incontreranno sicuramente il Rende e il Monopoli, mentre Bari e Santeramo si giocheranno l'ultimo posto della "poule promozione" a meno che di un fantasioso harakiri del Trepuzzi.

Formazione:
15. Maci 14. Florido 13. Rago 12. Carlà 11. Francavilla 10. Brillantina 9. Lia (25' s.t. Mazzotta) 8. Abbate 7. Caló 6. Ricciato 5. Cristiano 4. Schirinzi (4' s.t. Nestola) 3. Martina 2. De Bello 1. Leuzzi 
A disposizione: Bruno, Mariano, Pagliara S.

Risultati 
Serie C1 - Recupero Settima Giornata 
Rende - Salento 21-20 (2-3)
Monopoli - Bari 32-39 (4-4)
Trepuzzi - Santeramo 36-3 (5-0)

Classifica
Trepuzzi 31
Bari 27
Santeramo 22
Salento 12
Monopoli 11
Rende 4

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 22 Giugno 2018

Galatina montato il puntello blocca auto all'entrata della Porta Luce

Montato un puntello blocca auto all'ingresso della Porta Luce,si aziona tramite un telecomando lo possono azionare i vigili urbani significa che e' elettrico ed e' luminoso, la parte superiore ci sono dei led di colore arancione per essere visibile che c'e' l'ostacolo questo sistema e' adottato anche alle grandi citta' e specialmente per salvaguardare i centri storici.