Passa ai contenuti principali

Focara di Santa Lucia a Sternatia

Conto alla rovescia per l’accensione della Focara di Santa Lucia a Sternatia. Mercoledì 13 dicembre, al termine delle celebrazioni religiose, la comunità del piccolo borgo grico si ritroverà in piazzale Stazione per ammirare lo spettacolo di fuoco. Realizzata dai rami ricavati dalla potatura degli alberi di ulivo, la pira sarà incendiata al termine dello spettacolo pirotecnico. Luci e fuoco per rinnovare la tradizione contadina legata alla chiusura dei lavori nei campi e all’attesa dell’inverno e della luce della primavera. La Focara sostituisce i piccoli falò che nei secoli scorsi venivano accesi lungo le vie del paese della Grecìa salentina, rito legato a culti arcaici di origine pagana.

Organizzata dall’Amministrazione comunale e dal Comitato Feste Patronali di Sternatia, la festa del fuoco, vedrà la partecipazione della band IO,TE&PUCCIA. Sul palco della Focara di Santa Lucia i cinque musicisti salentini che ripropongono in chiave contemporanea i grandi classici della canzone: Manu Pagliara, Mike Minerva, Gabriele Blandini, Gianmarco Serra e Edo Zimba.  

La Focara di Santa Lucia, è anche festa di sapori legati alle produzioni tipiche del paese: negli stand gastronomici allestiti intorno all’area concerto si potranno gustare legumi di alta qualità, pane e pucce con lievito madre, pittule fritte in olio extravergine d’oliva di produzione locale, i dolci del Natale riproposti con le antiche ricette della tradizione grica.

(In caso di pioggia la festa della Focara di Santa Lucia si terrà giovedì 14 dicembre)

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 22 Giugno 2018

Galatina montato il puntello blocca auto all'entrata della Porta Luce

Montato un puntello blocca auto all'ingresso della Porta Luce,si aziona tramite un telecomando lo possono azionare i vigili urbani significa che e' elettrico ed e' luminoso, la parte superiore ci sono dei led di colore arancione per essere visibile che c'e' l'ostacolo questo sistema e' adottato anche alle grandi citta' e specialmente per salvaguardare i centri storici.