Passa ai contenuti principali

SGM SCADONO IL 31 DICEMBRE 2017 I PERMESSI GRATUITI PER LA SOSTA NELLE AREE TARIFFATE

Sgm ricorda che i permessi gratuiti per la sosta nelle aree tariffate rilasciati per il 2017 scadono il 31 dicembre; gli aventi diritto possono richiederne il rinnovo, per l’anno 2018, entro il 30 dicembre per non esporsi al rischio di contravvenzione.
Da quest’anno, Sgm consente la compilazione della domanda anche online. Sarà sufficiente, infatti, accedere all’area “Servizi/Sosta tariffata/Agevolazioni per i residenti/Domanda online agevolazione residenti” del sito www.smlecce.it, compilare e inviare il modulo telematicamente.
Una notifica via email confermerà il buon esito dell’operazione e consentirà di stampare la richiesta appena inoltrata. Dopo tre giorni lavorativi il cittadino potrà recarsi al City Terminal per ritirare quanto richiesto.
Chi invece volesse utilizzare il metodo tradizionale, può presentare la domanda cartacea presso il City Terminal di Viale Porta d’Europa, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.30. In questo caso, l’istanza di rinnovo dovrà essere formulata utilizzando la modulistica messa a disposizione presso lo stesso City Terminal e sul sito www.sgmlecce.it.
Sgm rammenta che la vetrofania presente sul parabrezza non dovrà essere rimossa, ma sarà sufficiente sostituire il bollino di convalida dell’anno in corso.

22 NOVEMBRE 2017


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 14 Dicembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa