Passa ai contenuti principali

SARA’ LA DOMENICA DELLA SVOLTA IN CASA OLIMPIA S.B.V. ?

La trasferta in terra lucana non capita a proposito per un’OLIMPIA S.B.V. GALATINA incerottata nel morale e ferma col punteggio ai blocchi di partenza. Lo specchio di una classifica asfittica si riverbera nel gioco balbettante fin qui espresso, ma le iniezioni di fiducia con cui mister Stomeo ha spronato il gruppo in settimana , potrebbero generare un’inversione di rotta.

“Siamo pronti a dar battaglia più determinati che mai , afferma capitan Guarini, dopo aver pungolato i suoi nei preliminari del faccia a faccia con tecnico e società. Dobbiamo rimuovere quell’insicurezza che ci blocca appena varcata la soglia dei 21 punti : bisogna crederci e rischiare, esprimersi al meglio e rendere funzionale ogni colpo d’attacco”.
Nello splendido e capiente palazzetto di Parco Rossellino, gli atleti galatinesi si confronteranno con una Virtus Potenza che ancora si lecca le ferite per la sconfitta subita ad Ottaviano , dove due set sono terminati ai vantaggi (24-26 ) e nel quarto set qualcosa è andato storto nella compilazione del referto, a tutto vantaggio della squadra napoletana.
La squadra potentina ,guidata da mister Marano, verosimilmente scenderà in campo con Parisi in palleggio e Roberti opposto, l’ex Luperto e Listratov al centro, Gribov e Starace laterali, Di Nucci libero.

Potrebbe essere della gara l’altro ex Lucantonio Amodio ,se Starace dovesse accusare ancora problemi al ginocchio, mentre completano il roster lucano gli atleti Colizzi, Brienza, Laurita, Maselli e Muliere.

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 25 Novembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa