Passa ai contenuti principali

"La Luce della Dignità"

L'Associazione Filarmonica "Città di Gallipoli", in collaborazione col Teatro "Dantès-Art Factory" di Lecce, porta in scena un lavoro teatrale intessuto su fatti ed eventi storici che hanno drammaticamente caratterizzato il XX secolo, scrivendo alcune tra le più tristi pagine che più hanno argomentato ed alimentato quello che è, poi, diventato un vero e proprio appello artistico: "DARE VOCE, E QUINDI SOLENNIZZARE, LA DIGNITA' DI TUTTE LE VITTIME DI SEMPRE, SACRIFICATE SUL
TERRIBILE ALTARE DELL'INGIUSTIZIA E DELLA FOLLIA UMANA". Un'originalissima messa in scena teatrale in cui momenti e memorie saranno vissuti intensamente avvolgendo lo spettatore in un'atmosfera volta a contagiare emozionalmente l'animo di chi vi assisterà. Tra i diversi quadri spicca quello sugli eventi storici del secondo conflitto mondiale con alla base il genocidio nazista, la guerra del Vietnam, la condanna a morte di Sacco e Vanzetti, la violenza sulle donne... "LA LUCE DELLA DIGNITA'" è un unico troncone scenico articolato in vari segmenti di lettura, poesia, musica, prosa e cinematografia.

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata