Passa ai contenuti principali

“Imprese di Puglia”

In un sistema economico senza confini l’unico modo per conquistare i mercati è fare sistema tra le varie realtà produttive. Una strada che “Imprese di Puglia”, associazione regionale nata due anni fa, ha intrapreso con ottimi risultati a tal punto che oggi conta più di cinquanta associati.


Un primo traguardo che nel pomeriggio di venerdì 24 novembre verrà ulteriormente suggellato nel corso del primo aperitivo di IdP che avrà luogo presso la sala Teatrino del Convitto Palmieri a Lecce.

A partire dalle ore 15.30 infatti gli associati di Imprese di Puglia, oltre ai potenziali imprenditori interessati a conoscere ed entrare a far parte di IdP, avranno modo di confrontarsi ed allargare le proprie relazioni professionali.

A tal proposito Salvatore Calcagnile, presidente di “Imprese di Puglia”, ha dichiarato: <>.

<>.

La missioni di Idp grazie anche alla carta dei servizi (che comprende una serie di agevolazioni e convenzioni a vantaggio delle imprese iscritte, in diversi settori: formazione professionale, certificazioni, assistenza fiscale, finanza agevolata, marketing e comunicazione, innovazione tecnologica), è difatti solo all’inizio ma ha un percorso ben delineato.
Una strada che il 24 novembre convergerà verso il primo aperitivo di “Imprese di Puglia” in cui andare a cogliere in modo conviviale le nuove opportunità grazie, in primis, all’incontro tra le singole esperienze di ogni imprenditore. Titolari di azienda di cui ben sei andranno alla ricerca (attraverso appositi angoli informativi) di specifiche figure professionali.

Per maggiori informazioni (si accede solo tramite invito), gli imprenditori interessati a partecipare all’AperIdP, così come i giovani laureati interessati al colloquio di lavoro, devono inviare la propria richiesta di adesione al seguente indirizzo di posta elettronica: info@impresedipuglia.it




Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata