Passa ai contenuti principali

Galatina risarcimenti danni causati dalle gelate dal 6 al 10 gennaio 2017 – Interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole.

Avverte la cittadinanza che sulla Gazzetta Ufficiale n°251 del 26 Ottobre 2017 è stato
pubblicato il Decreto n. 0026219 del 12.10.2017 del Ministero delle Politiche Agricole,
Alimentari e Forestali con il quale è stata dichiarata l’esistenza del carattere di eccezionalità
degli eventi calamitosi “Gelate verificatesi nella Regione Puglia dal 6 al 10 gennaio 2017”
che hanno colpito anche parte del territorio del Comune di Galatina.

COLTURE RICONOSCIUTE DANNEGGIATE: Ortive in pieno campo, ortofloro protette,
agrumeto e carciofeto.
AREA DELIMITATA: Fogli di mappa catastali nn.26-35-36-40-43-47-55-87-88-89-91-92-
93.
Pertanto, tutti gli operatori agricoli di cui all’art. 2135 del codice civile iscritti nel
Registro delle Imprese della C.C.I.A.A. che hanno subito danni di entità superiore al 30% del
valore della Produzione Lorda Vendibile aziendale, possono usufruire delle provvidenze di
cui all’art.5, comma 2, lettere a), b), c) e d) del Decreto Legislativo n. 102 del 29 marzo 2004,
come modificato dal Decreto Legislativo n. 82 del 18 aprile 2008, presentando apposita
domanda a questo Comune, IMPROROGABILMENTE ENTRO E NON OLTRE LE ORE
12,00 DELL’11 DICEMBRE 2017.
Provvidenze previste:
Articolo 5 comma 2 lett. a): contributi in conto capitale fino all’80% del danno accertato;
Articolo 5 comma 2 lett. b): prestiti ad ammortamento quinquennale a tasso agevolato per
le esigenze di esercizio dell’anno in cui si è verificato l’evento e per l’anno successivo;
Articolo 5 comma 2 lett. c): proroga, per una sola volta e per non più di 24 mesi, delle
scadenze delle rate delle operazioni di credito agrario di esercizio e di miglioramento e di
credito ordinario;
Articolo 5 comma 2 lett. d): agevolazioni previdenziali relative all’esonero parziale del
pagamento dei contributi previdenziali propri e per i lavoratori dipendenti (domanda da
presentare direttamente all’INPS territoriale).
Per le aziende con terreni in più Comuni, la domanda va presentata al Comune dove
ricade la maggiore superficie.
Per ulteriori chiarimenti e per il ritiro degli stampati scaricabili anche dal sito web
istituzionale, gli interessati possono rivolgersi presso l’Ufficio Agricoltura della Direzione
Territorio e Ambiente sito in Via D’Enghien,42 bis, aperto nei giorni di martedì e venerdì dalle
ore 9,00 alle ore 13,00 e il martedì e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 18,00.
Galatina, 7 novembre 2017
L’Assessore alle Attività Produttive                        
Sig. Nicola Mauro Il Sindaco Dott. Marcello Pasquale Amante

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 21 Novembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa