Passa ai contenuti principali

Galatina la scomparsa di Giovanni Stasi cittadino esemplare del Salento e della nostra Galatina

Ha dedicato 35 anni della sua vita alla nostra comunità, ma la sua competenza e lucidità intellettuale sono stati un punto di riferimento per tutti. Oggi Galatina con il lutto cittadino rende un doveroso omaggio all’ingegnere Giovanni Stasi, ma il suo esempio non deve morire con lui e deve rimanere un faro per chi lo ha conosciuto e apprezzato, ma soprattutto per i giovani.

Ingegnere a 26 anni con una laurea in Ingegneria civile conseguita a Pisa, a distanza di due anni, nel 1977, fu assunto dal Comune di Galatina come dirigente del settore Lavori Pubblici, materia di cui è stato maestro incontrastato. Del Comune è stato un pilastro fondamentale, come è stato persona di riferimento – in tema di Lavori pubblici – degli uffici tecnici di diversi Comuni. Aveva una visione globale della complessa gestione dei Lavori pubblici, dal punto di vista tecnico, normativo e amministrativo.
La sua integrità morale, le sue capacità professionali, le sue qualità umane ne fanno un cittadino esemplare del Salento e della nostra Galatina. Alla famiglia rivolgiamo un pensiero affettuoso per la grave perdità, consapevoli che la grandezza dell’uomo rende tanto più profonda l’assenza.
Paola Carrozzini (Lista Carrozzini sindaco)
Michele De Paolis (Udc)
Giampiero De Pascalis (Lista De Pascalis)
Paolo Pulli (M5S)
Francesco Sabato (Direzione Italia)
Giuseppe Spoti (Psi)


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 25 Novembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa