Passa ai contenuti principali

Galatina circolo PD Bene Sindaco Marcello AMANTE.. ma attenzione a non perdere i finanziamenti

Il PARTITO DEMOCRATICO di Galatina, pur non essendo fisicamente presente in Consiglio Comunale, non rinuncia al ruolo di indirizzo e controllo della cosa pubblica.
Bene Sindaco Marcello AMANTE, dopo 5 mesi dalla conclusione dei lavori di sistemazione strade e pubblica illuminazione (maggio 2017), finalmente l'incrocio sulla SP 18 di ingresso a Collemeto è illuminato. Un plauso per essere riusciti ad allacciare il contatore elettrico e illuminare quell'incrocio; intervento pensato, progettato e appaltato dall'Amministrazione Montagna. 

Ora è necessario sapere quando inizieranno i lavori di adeguamento della Casa del Pellegrino di via Cavour per cui l'Amministrazione Montagna ha progettato l'intervento di adeguamento dell'immobile e intercettato il finanziamento regionale di circa  euro 300.000,00, a cosa sono dovuti i ritardi  dei lavori e se il finanziamento ottenuto é a rischio revoca da parte della Regione Puglia per ritardi dell'Amministrazione Amante.
Le chiediamo inoltre di mettere a conoscenza la cittadinanza di quali sono i tempi di utilizzo della struttura ex Convento di Santa Chiara di piazzetta Galluccio (finanziamento di 1.000.000,00 euro ottenuto da Amministrazione Antonica e appaltato dall'Amministrazione Montagna). Le due strutture menzionate dovranno essere utilizzate per accogliere le persone in estrema difficoltà sociale ed economica. I Galatinesi devono conoscere a che punto sono le opere pubbliche finanziate e quando possono essere utilizzati detti immobili.
Perdere il finanziamento per la Casa del pellegrino di via Cavour così come non riuscire ad assicurare l'utilizzo dell'ex convento di Santa Chiara priverebbe Galatina di un'occasione per dare risposte concrete ai cittadini in difficoltà.

Il Partito Democratico di Galatina

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 14 Dicembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa