Passa ai contenuti principali

DOMENICA 12 NOVEMBRE GAZEBO INFORMATIVO E DI RACCOLTA FONDI PER LA “GIORNATA NAZIONALE DEGLI ALBERI”

“Oltre 23.000 alberi in più per le nostre città. Li metteranno a dimora domenica 19 novembre migliaia di cittadini, associazioni e portavoce nelle istituzioni di oltre 40 Comuni in tutta Italia, in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi. Un progetto di forestazione urbana partecipata aperto a tutti promosso dal 2015 dal Movimento 5 Stelle insieme a Gianroberto Casaleggio.

Un’ idea che si trasforma in realtà e cresce ogni anno. Tra i Comuni partecipanti quest’anno, diversi non sono governati dal Movimento 5 Stelle, ma hanno capito l’importanza di questa azione partecipata. Lo hanno fatto aderendo e/o autorizzando la messa a dimora di nuovi alberi da parte di volontari. Gli alberi come l’aria e la salute sono di tutti”.

Anche Galatina parteciperà a questa bellissima giornata grazie all’impegno per l’organizzazione da parte degli Attivisti del Movimento 5 Stelle e alla collaborazione dell’amministrazione comunale. Doveroso ringraziare i tecnici comunali con i quali ci siamo interfacciati e l’ Assessore ai Lavori Pubblici Loredana Tundo , che ha accolto con entusiasmo l’iniziativa degli attivisti 5 stellle e dato sin da subito piena disponibilità.

Verranno messi a dimora 30 alberi, tra Galatina, Noha Collemeto e Santa Barbara. “Ogni albero piantato da un cittadino è un passo in più verso un cambiamento che non si può più rimandare. Sarà una iniziativa senza alcuna bandiera politica, distinzione religiosa o sociale. Un’azione ispirata anche alle parole dell’Enciclica Laudato Sì di Papa Francesco, ai programmi delle Nazioni Unite e della FAO.
Come una grande comunità, metteremo a dimora migliaia di piante per tutti.
La forestazione urbana è una delle misure necessarie per combattere i cambiamenti climatici e l’emergenza sanitaria dovuta all’inquinamento. Ogni albero assorbe circa 15 kg di CO2. Produce ossigeno per 2,5 esseri umani, assorbe e blocca le polveri sottili, incamera ozono e migliora il microclima . Creare boschi urbani e barriere vegetative nelle città ed a fianco di zone di grande scorrimento (autostrade, tangenziali etc) ci aiuta a contenere l’inquinamento anche acustico, favorendo la biodiversità ed il ripopolamento faunistico. Nelle vicinanze delle zone interessate da una intensa forestazione urbana le temperature si abbassano naturalmente di 1-2 gradi”.

Domenica 12 NOVEMBRE in Piazza Dante Alighieri dalle ore 10:00, nei pressi del Bar delle Rose, allestiremo un gazebo con banchetto informativo e di raccolta fondi con dei nostri attivisti volontari che faranno attività informativa e raccoglieranno le donazioni necessarie per l’acquisto degli alberi e del materiale utile alla piantumazione.
INVITIAMO TUTTI I CITTADINI A PARTECIPARE NUMEROSI.



*P.S. IL PROGRAMMA PER LO SVOGLIMENTO DELLA GIORNATA DELL’ALBERO DI DOMENICA 19 NOVEMBRE ( ritrovo, materiali occorrenti, luoghi di piantumazione ecc) VERRA’ RESO NOTO GIA’ DOMENICA 12 NOVEMBRE IN PIAZZA ALIGHIERI AL GAZEBO, MENTRE LUNEDI’ 13 NOVEMBRE VERRA’ PUBBLICATO SULLA PAGINA FACEBOOK Movimento 5 Stelle Galatina ed inviato alle testate giornalistiche locali.





Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 25 Novembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa