Passa ai contenuti principali

Galatina 19 buyers internazionali in citta'

Ospiti in città. Nella mattinata di mercoledì 25 ottobre, un folto gruppo composto da 19 buyers internazionali, in rappresentanza di alcuni fra i più noti operatori turistici, provenienti da Germania, Israele, Sudafrica, Sud Corea, Azerbaijan, Thailandia, Austria, Russia, Georgia, Stati Uniti, Canada, Cina ed Argentina, ha visitato Galatina.
Una vetrina internazionale che l’Assessorato al Turismo del Comune di Galatina, aderendo al programma regionale di Pugliapromozione Buy Puglia - Meeting & Travel Experience”, ha
fortemente voluto.
Il gruppo è stato affidato ad una competente guida, messa a disposizione dall’associazione Città Nostra, gestore Infopoint e puntale organizzatrice dell’evento, che, in lingua inglese, ha illustrato la storia e le tradizioni della nostra Città e ha condotto i suoi interessati ospiti presso un tour avvolgente tra le bellezze del centro antico, lasciando come ultima tappa l’incantevole Basilica di Santa Caterina d’Alessandria.
Apprezzate le bellezze cittadine, artistiche e architettoniche, si è voluto dare valore all’accoglienza con una degustazione di pregiati vini delle Cantine Fiorentino accompagnati da stuzzicanti aperitivi e rustici locali. Dopo un Light-Lunch nei caratteristici ristoranti in citta', l’incontro si è concluso con il saluto, nella casa comunale, del Sindaco Marcello Amante e dell’assessore al turismo Nico Mauro, addolcito da un laboratorio tenuto dal maestro pasticciere Luigi Derniolo, titolare dell’Eros Bar, con degustazione del pasticciotto galatinese e dell’africano.
Obiettivo di questa Amministrazione è promuovere la conoscenza e l’attrattività del territorio nelle sue componenti artistiche e architettoniche ma anche naturali, paesaggistiche, culturali ed enogastronomiche valorizzandone le eccellenze e puntando allo sviluppo di un turismo sostenibile.

Si ringraziano, pertanto, per la preziosa collaborazione, le attività commerciali interessate.

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 25 Novembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa