Passa ai contenuti principali

Andare Oltre fa il bilancio dell'azione politica. La priorità è il buon governo.

"Il clima di incertezza generato negli ultimi giorni dai politicanti leccesi mira a disorientare i cittadini - dichiara Massimo Fragola, Consigliere comunale di Andare Oltre - e rischia di far passare in secondo piano l’obiettivo principale dell’attuale Amministrazione: governare nell’interesse della città.
Il lavoro svolto dalla nuova Giunta, dal Consiglio Comunale e dalle Commissioni - spiega Fragola - ha dato sin da subito dei frutti, ottenendo l’approvazione del popolo leccese. Siamo partiti dal basso, dalle istanze dei cittadini, soprattutto dagli ultimi, per riqualificare la struttura sociale della nostra città.
Già ad Agosto, proprio su proposta del mio Movimento, abbiamo eliminato il privilegio degli accessi allo Stadio Comunale, consegnandolo a famiglie e bambini. Siamo partiti, inoltre, con la partecipazione. Abbiamo coinvolto i leccesi nel percorso di riqualificazione delle marine con il progetto "Lecce è il suo mare": abbiamo reso i cittadini protagonisti del loro futuro, invitandoli ad interagire con i settori strategici ed esporre il proprio punto di vista; intanto abbiamo avviato i lavori per la darsena e per la rete fognaria nella marina di San Cataldo; abbiamo ridato dignità a Piazza Libertini, abbiamo avviato il percorso di Lecce Città universitaria.
Da mesi ascoltiamo quotidianamente chiunque abbia dei problemi, rispondendo con soluzioni tempestive e durature nel tempo. Abbiamo avviato un dialogo costante con i residenti dei singoli quartieri (centro storico, periferie, borghi e marine) per affrontare insieme la problematica gestione dei rifiuti di una città che soffre per un capitolato non adeguato, ereditato dall’Amministrazione Perrone.
Dopo appena pochi mesi di governo civico, è evidente che Lecce si è risvegliata, dopo anni di grigiore, ed ha riscoperto la voglia di partecipazione, di condivisione e il giusto coinvolgimento nelle scelte che interessano la Comunità.
Nella consapevolezza di aver fatto bene, quindi, non abbiamo paura a sottrarci ai copioni teatrali della discussione in stile vecchia politica. Al popolo non interessano le beghe dei vecchi abitanti del Palazzo, non interessa il gioco destra/sinistra, non interessano i giochi delle segreterie dei partiti.
Al popolo, ai cittadini, interessano i fatti. Interessa essere amministrati bene, così come sta facendo il Fronte Civico (e non il centrosinistra, come qualche giornale erroneamente riporta!) che oggi è alla guida della città. E se questo - incalza Fragola - non sarà possibile il Movimento Andare Oltre non avrà alcuna paura di tornare al voto.
Abbiamo già dimostrato nella fase di ballottaggio che il primario interesse di Andare Oltre è quello di rinnovare la politica dalle fondamenta, istruendo una nuova classe dirigente. Noi – conclude il consigliere comunale di Andare Oltre - siamo pronti sia a governare sia a tornare alle urne, nella certezza di avere la fiducia dei leccesi”.


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 25 Novembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa