Passa ai contenuti principali

A LECCE IL CONGRESSO REGIONALE DELLA SOCIETA’ ITALIANA DI PSICHIATRIA:

I disturbi psichiatrici nei giovani: la continuità nell’assistenza e gli interventi precoci”: è questo il tema del Congresso Regionale della Società Italiana di Psichiatria, sezione di Puglia e Basilicata, che si aprirà oggi, lunedì 30 ottobre, a partire dalle ore 14,30, presso la sala teatrino dell’ex Convitto Palmieri a Lecce.Ufficio Stampa Provincia di Lecce


Il Congresso Scientifico, che gode tra gli altri del patrocinio della Provincia di Lecce, accreditato per gli operatori della salute mentale della Regione, si svolgerà in due giornate (30 e 31 ottobre), durante le quali il mondo accademico e istituzionale si confronterà sui complessi processi che caratterizzano la diagnosi, la cura e il recovery dei disturbi psichiatrici gravi all’esordio.

L’attuale presidente della Società Scientifica, Paola Calò, psichiatra e direttore della UOC Centro di Salute Mentale di Campi Salentina, nonché referente per la Formazione e la Ricerca del Dipartimento di Salute Mentale della Asl Lecce, introdurrà i relatori del panorama universitario e dipartimentale nazionale, che dialogheranno sui temi della transizione dall’adolescenza all’età adulta, la prevenzione del disagio mentale e del suicidio, la possibilità di effettuare interventi precoci e di organizzare dei servizi psichiatrici adatti ad accogliere una domanda sempre più pressante in salute mentale.

Gli studi epidemiologici indicano che la maggior parte dei disturbi psichici gravi insorge, spesso in modo sfumato ma progressivo, nell’adolescenza e nella prima età adulta, ovvero indicativamente tra i 14 e i 24 anni, ma viene riconosciuta e trattata solo nelle fasi avanzate, quando i sintomi sono ormai sfumati e procurano danni spesso irreversibili. Sono in crescita, nella stessa fascia di età, anche i disturbi correlati all’uso di sostanze, quali cannabis, anfetamine, cocaina.

Il Dipartimento di Salute Mentale della Asl di Lecce, diretto da Serafino De Giorgi, con le sue articolazioni ed équipe dei servizi territoriali ed ospedalieri, da anni si occupa della presa in carico precoce e del monitoraggio degli interventi nei giovani con disagio mentale, attuando anche interventi di sensibilizzazione rivolti agli studenti e alla popolazione della Provincia, per abbattere lo stigma e ridurre i tempi per l’intervento. Servizi flessibili, integrati, collegati con l’esperienza, pensati per i giovani. Questa è la sfida, valorizzando le esperienze locali e guardando a quelle virtuose già esistenti.


Durante il Congresso verranno presentati, per la prima volta in assoluto da Giovanni De Girolamo, direttore scientifico dell’IRCCS Fatebenefratelli di Brescia e referente italiano, i dati del Progetto Milestone (Managing the Link and StrengtheningTransitionfrom Child to AdultMentalHealth Care), con una overview dei primi risultati in Europa e in Italia.


Lecce,30 ottobre 2017



Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 25 Novembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa