Passa ai contenuti principali

Vini a Sud - Vino, Cibo E Cultura

Il mondo del vino, l’agro-alimentare e l’enoturismo al centro dell’attenzione con Vini a Sud, iniziativa organizzata
dall’agenzia White. Tale iniziativa ha l’obiettivo di valorizzare, in Puglia e all’estero, la cultura del vino e
dell’enogastronomia.

Piazza Sant’Oronzo sarà per tre giorni inebriata dal Nettare di Bacco. Da mercoledì 9 Agosto a sabato 12 Agosto, la
Piazza si trasformerà nell’Agorà del confronto aperto con l’obiettivo di valorizzare i vitigni più rappresentativi del
territorio pugliese.
Ad essere protagoniste di questa prima edizione di Vini a Sud saranno le migliori 30 cantine di rossi, bianchi, rosati e
bollicine che già nei loro nomi, nei profumi e nei sapori, raccontano la storia della terra in cui vengono prodotti.
Alla base di questo progetto, centrato sulle maggiori produzioni vitivinicole, sul territorio e sull’identità di un’intera
comunità c’è un gruppo dirigente che nel tempo ha saputo costruire un’esperienza imprenditoriale collettiva,
partecipata e vissuta con orgoglio, con un forte senso di appartenenza e di affermazione della propria identità; di
fondamentale importanza è il supporto offerto dal Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria, un percorso di amore,
di fedeltà e di dedizione verso la viticultura, l’enologia e il territorio che arriva ai nostri giorni grazie ad un retaggio di
saperi tramandati di generazione in generazione.
Inoltre, Vini a sud ha il piacere di avvalersi dell'interesse che l'Università del Salento ha riservato all’ iniziativa,
immaginando che il percorso che Vini a Sud sta per intraprendere, possa essere un utile strumento di divulgazione e
promozione dei nuovi tre Corsi di Laurea (viticoltura ed enologia – manager del turismo - Dams), utili a formare figure
professionali a supporto del territorio.
La rassegna sarà arricchita dal “Taste of Puglia”, pensato per chi ha voglia di coccolare il proprio palato con le
interpretazioni culinarie delle migliori aziende pugliesi.
L’incontro con l’identità enologia pugliese è garantito dalla selezione di aziende di alta qualità, accompagnate dai
Sommelier AIS che illustreranno le caratteristiche distintive e la storia di ogni etichetta facendo degustare il meglio della
produzione. Le cantine presenti: Tormaresca, Cantele, Schola Sarmenti, Michele Calò & Figli, Cantine Sampietrana,
Terre di San Vito, Cantine Attanasio, Torre Ospina, Giai Vini, Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria, Le vigne di
Sammarco, Vinicola Palamà, Cantina Coppola 1489, Bozzi-Corso, Cantine PaoloLeo, L'Astore Masseria, Duca Carlo
Guarini, Vinicola Mediterranea, Agricole De Palma, Cantina Museo Albea , Cantine Mocavero, Cantine De Falco, Tenute
Girolamo, Masseria Duca d'Ascoli, Cantine San Marzano, Vinicola Imperatore, Cazzetta.
Dalle 20.30 all1.30 vino, cibo, cultura e ottimo vino saranno i protagonisti di un grande Festival all’insegna del gusto e
della qualità.
Ticket 8 degustazioni -10,00 €
Include il calice in vetro, la pettorina logata porta bicchiere e 8 ticket di degustazione.

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Dicembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa