Passa ai contenuti principali

Showy Boys Galatina: definito il roster della prima squadra di serie C

E’ alle porte l’inizio della fase di preparazione precampionato della Showy Boys Galatina. Il prossimo 5 settembre il nuovo team bianco-verde targato 2017-18 si ritroverà in palestra per dare il via agli allenamenti in vista della partecipazione al campionato nazionale di I° Livello Serie C.

Dal termine della scorsa stagione sportiva, che ha segnato prestigiosi traguardi per la compagine galatinese (promozione e vittoria della coppa Puglia), e sino ad oggi, lo staff societario ha svolto un serio lavoro di programmazione al fine di allestire l’organico che scenderà in campo nel nuovo torneo di serie C regionale e organizzare l’attività del progetto “Scuola Volley” rivolto al settore giovanile maschile e femminile.
“Il primo passo è stato quello di riaffidare la guida tecnica della prima squadra e il coordinamento del movimento giovanile a Gianluca Nuzzo – dichiara Daniele G. Masciullo, presidente della Showy Boys – in questi ultimi due anni sono stati raggiunti gli obiettivi tecnici e sportivi predefiniti e sono state poste le basi per un interessante lavoro da svolgere da qui a breve in particolare con i più giovani”.
Queste settimane hanno visto il gruppo di dirigenti impegnato nella composizione della rosa della Showy Boys che ad ottobre debutterà, da matricola, nel nuovo campionato nazionale di I° Livello Serie C. “Rispetto alla passata stagione il roster è quasi completamente rinnovato – aggiunge Masciullo – crediamo di aver allestito una squadra molto equilibrata nei vari reparti e che saprà ben figurare in un torneo difficile e competitivo come quello che andremo ad affrontare”.
Quindi, una “nuova” Showy Boys quella che dal 5 settembre sarà affidata al responsabile tecnico Gianluca Nuzzo. “Siamo pronti ad iniziare questa avventura sportiva nel campionato nazionale di I° Livello Serie C – dice il neo consigliere Luigi D’Errico Papadia – è un gruppo omogeneo e composto da atleti giovani e promettenti e giocatori più esperti che conoscono bene la categoria e disponibili a supportare il resto della squadra. Nell’allestire la rosa si è pensato di creare questo giusto mix e soprattutto di coinvolgere atleti che avessero grandi motivazioni, voglia di mettersi in gioco e di offrire un valido contributo per la crescita di tutto il gruppo. Il nostro valore aggiunto – conclude D’Errico Papadia – sarà il vero gioco di squadra dentro e fuori dal campo".



Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Agosto 2018

Galatina Tellas dipinge i muri del ristorante INCOHO

Tellas (Cagliari, 1985) vive e lavora a Roma. L’artista riceve una laurea in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove è venuto in contatto con Urban Art. Nel 2014 è stato indicato come uno dei 25 artisti di