Passa ai contenuti principali

Il "si" al progetto Sarparea

Il "si" al progetto Sarparea, oltre ad avere un peso politico per la maggioranza, perché dimostra che c'è una amministrazione che si assume le proprie responsabilità e che è capace di dare risposte in tempi brevi a cittadini ed imprese, rappresenta un macigno sulla minoranza che, non solo è litigiosa in città, ma è anche litigiosa con i suoi referenti regionali ed è destabilizzante agli occhi degli investitori.
Com'è noto il Piano di Lottizzazione della Sarparea, prima di arrivare sui banchi della Giunta, ha

superato il vaglio degli uffici regionali ed anche l'esame scrupoloso da parte degli uffici comunali.
Il sindaco Mellone ha il merito di aver aperto un canale di dialogo sia con gli ambientalisti sia con l'impresa, ascoltandone le ragioni. Il bilancio di questa operazione sarà un successo per la marina di S. Isidoro, sulla quale questa amministrazione, per la prima volta in settantanni, sta investendo fortemente. Con questo nuovo progetto, ridimensionato del 30% rispetto al primo e rispettoso della natura, S. Isidoro diventerà una delle località più rinomate della Puglia.


Giuseppe Verardi,
Consigliere delegato alla pesca e alla valorizzazione delle risorse del mare
(Giovani in Azione)

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 19 Agosto 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa