Passa ai contenuti principali

Galatina Torneo di calcetto rivolto agli immigrati

I volontari del Servizio Civile Nazionale di Galatina nell’ambito del progetto Agones 2015 hanno in programma per il mese di settembre un torneo di calcetto per gli stranieri presenti sul territorio.
L’iniziativa, che si terrà presso i campi sportivi di via Cuneo a Galatina, nasce con lo scopo di divulgare la cultura della coesione, ma soprattutto creare un momento di socializzazione che va ben oltre il momento agonistico.

La partecipazione al torneo, riservata a squadre composte interamente da immigrati, è una buona opportunità per coinvolgere associazioni, famiglie, istituzioni per superare con successo la soglia dell’indifferenza ed affermare la reciprocità attraverso la passione e lo spirito sportivo. Due sono le associazioni coinvolte al progetto: la cooperativa sociale A.r.l. Onlus “Polvere di Stelle” e il Circolo Arci di Galatina, disponibili a far partecipare i ragazzi presenti nelle rispettive strutture.
“La cultura dell’accoglienza non può prescindere dall’impegno delle istituzioni al processo di integrazione – afferma l’assessore allo sport Maria Giaccari - lo sport può contribuire a dare impulso importante nella difficile pratica dell’integrazione. L’iniziativa si inserisce in questa logica ed è per questo da incoraggiare e sostenere.
Il Comune di Galatina, attraverso il progetto Agones 2015, è impegnato il tal senso”.

Ufficio stampa del comune di Galatina
I volontari “Agones 2015”

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 25 Novembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa