Passa ai contenuti principali

Galatina Acquedotto Pugliese disponibile a riportare lo sportello in citta'

Stamattina, presso gli uffici dell’Acquedotto Pugliese, si è svolto l’incontro tra l’amministrazione Comunale, rappresentata dall’Assessore ai Lavori Pubblici Dott. Loredana Tundo e la Dirigente Arch. Rita Taraschi, e i funzionari dell’Acquedotto Pugliese Dott. Cesare Spedicato e Dott. Centonze, per trovare un’intesa in merito alla messa in mora e successivo distacco, prorogata all’undici settembre, su richiesta dell’assessore Tundo, ma già prevista dall’AQP per il 22 agosto scorso, per alcune palazzine di proprietà di ARCA SUD SALENTO (ex IACP).

Il provvedimento di sospensione del servizio è stato previsto in quanto, dopo numerosi solleciti di pagamento e conseguenti tentativi di recupero bonario, anche con dilazioni di pagamento del debito, alcuni condomini continuano a non pagare, procurando un danno anche a persone in regola con i pagamenti.
Si è raggiunto l’accordo di incontrarsi presso il Comune di Galatina in una riunione congiunta con il Sindaco, l’assessore e gli amministratori di condominio, in modo che gli stessi potranno formulare le richieste di frazionamento, agevolando i morosi in una dilazione di pagamento in 48 rate del debito.
Altro punto fondamentale, che ha visto la disponibilità dei funzionari di Acquedotto Pugliese, riportare lo sportello presso il comune di Galatina, per consentire ai cittadini di risolvere le varie problematiche sul posto, senza il disagio di doversi recare a Lecce o Gallipoli.
Infine si è affrontato il problema della presenza di blatte in alcune zone della città e, per risolvere tale problema, i funzionari hanno dato la disponibilità per degli interventi di disinfestazione.
Al rientro da Lecce, l’assessore e la dirigente si sono recate presso il cimitero di Galatina, per verificare lo stato di abbandono in cui versa l’area di tumulazione in terra, dove è stata segnalata la presenza di roditori.
A breve verranno invitati i familiari dei defunti tumulati in terra a ripulire l’area, in quanto è a loro carico la pulizia, per il decoro del luogo di sepoltura dei loro cari.
L’amministrazione si farà carico di provvedere alla verifica per la derattizzazione dell’area.


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 21 Novembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa